Cerca

Panchine rotanti

Capello al Psg, è giallo. La Russia: "Fabio resta con noi"

Dalla Spagna sono sicuri: il friulano a Parigi e Ancelotti al Real. La Federazione di Mosca frena: c'è una clausola da 3 milioni...

Capello al Psg, è giallo. La Russia: "Fabio resta con noi"

L'approdo di Fabio Capello sulla panchina del Paris Saint Germain diventa un giallo. Martedì sera il sito spagnolo Marca dava per concluso l'accordo tra il tecnico friulano, oggi allenatore della Russia, e gli emiri del Psg, con conseguente passaggio dell'attuale tecnico parigino Carlo Ancelotti al Real Madrid orfano di Josè Mourinho. Un valzer di allenatori stoppato bruscamente da una nota ufficiale della Federcalcio di Mosca. "Capello è sotto contratto con noi e ha espresso in varie occasioni la sua intenzione di portare avanti il suo lavoro - spiega il presidente della RFS, Nikolay Tolstykh -. Gli piace stare qui e sta pianificando il viaggio per seguire la Confederations Cup in Brasile. Non abbiamo altre informazioni in merito". Capello, la cui clausola di rescissione con la Russia ammonta a 3 milioni di euro, si trova in vacanza nella sua casa di Pantelleria. Qui, secondo indiscrezioni, gli avrebbero fatto visita emissari del Psg, fresco campione di Francia, per convincerlo a trasferirsi a Parigi. In ogni caso sabato 22, salvo sorprese, l'ex mister di Milan, Real Madrid, Roma, Juventus e Inghilterra volerà in Brasile per seguire la parte finale della Confederations Cup. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog