Cerca

Figuraccia

Allenatori, a Coverciano tutti promossi, bocciato Stramaccioni

L'ex tecnico dell'Inter ha saltato molte lezioni del Master per gli aspiranti tecnici, ed è arrivata la bocciatura. Tra i "promossi" invece c'è Pippo Inzaghi

Andrea Stramaccioni, tecnico dell\'Inter

Tutti promossi tranne lui, Andrea Stramaccioni. Il patentino d'allenatore, all'ultimo corso di Coverciano, l'hanno preso in tanti. Tra questi anche Fabio Grosso, Massimo Oddo, Gianluca Zambrotta, Fabio Cannavaro, Filippo Inzaghi e Marco Materazzi. Ma per il tecnico dell'Inter è arrivata una sonora bocciatura: "troppe assenze". L’ex tecnico dell’Inter ha presentato subito ricorso alla Figc che dunque gli consegnerà una deroga per sostenere comunque l’esame finale. Stramaccioni, infatti, era stato bocciato a causa delle tante assenze, figlie delle numerose trasferte – soprattutto europee- disputate nell’ultima stagione alla guida dell’Inter.

Il Prof Allegri - Beffa delle beffe a far da "prof" al giovane Stramaccioni c'era pure il suo nemico numero uno: Massimiliano Allegri. Fra i numerosi docenti che si sono alternati in cattedra a Coverciano, da segnalare anche Cesare Prandelli e Luciano Spalletti. Ettore Messina, ex allenatore della Nazionale di basket, attualmente sulla panchina del Cska Mosca, ha parlato invece della gestione del gruppo. Durante le tre sessioni del master i corsisti hanno sostenuto stage formativi presso  Fiorentina, Inter e Parma, dove hanno incontrato gli staff tecnici e assistito agli allenamenti delle varie squadre. Tra i promossi nomi alcune vecchie glorie del nostro campionato:  Antonio Benarrivo,  Giovanni Galli,  Mark Iuliano, Ivan Juric,  Riccardo Maspero, Sergio Porrini. Insomma tutti, tranne...Stramaccioni. Mazzarri se la ride (I.S.)

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog