Cerca

La Juve per la sua panchina

ha scelto il 'vecchio' Ciro

La Juve per la sua panchina
Ciro Ferrara è il nuovo allenatore della Juventus. Lo ha appena annunciato il club bianconero. La firma, per un contratto di due anni, è arrivata questa sera ma già da ieri era chiara l'intenzione della società di rinnovare la fiducia al vecchio Ciro, che ha traghettato la sua Juve durante le ultime due partirte di campionato. Ferrara questa mattina ha condotto in campo l'ultimo allenamento della nazionale a Coverciano al fianco di Marcello Lippi, quindi ha raggiunto aTorino Blanc e Cobolli Gigli. La Juve dunque gioca in casa, e sceglie un 'giovane' dal suo vivaio: dopo aver licenziato Ranieri ha infatti voluto puntare su un ragazzone cresciuto nel grande calcio con la maglia bianconera. Con il clun di Torino Ciro ha disputato 358 partite in 11 anni e ha vinto 6 scudetti, una Champions League e una coppa intercontinentale. E ha al suo attivo anche due 'panchine' in serie A: o meglio, due match con la sua Juventus nei panni del mister, risultati decisivi per la conquista del secondo posto in campionato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    13 Giugno 2009 - 12:12

    Con la scarsa offerta di mercato valido...come si può pensare di pensionare Pavel...dopo aver visto le sue ultime partite di campionato ? Attendiamo di vedere accoglienza e prossimo impatto di Cannavaro con le varie schiere di tifoseria (di certo nel 2006 se la sua non fu una fuga... molto ci assomiglia...con la contemporanea pubblicità TV di un prodotto che lo vedeva con la testa ficcata dentro un frigo... che ne acuiva l'amarezza della dipartita). Certo che, alla lunga, con il reintegro di Cannavaro...si finirà per ritornare ad applaudirlo ...se lo meriterà !! Ma lo stesso dovrà poi fare i conti con l'ingaggio di 2,2 ml. così benevolmente devolutogli dalla società...quando la stessa società ha ritenuto, poi, Nedved non meritevole che di "un milione" per il suo ultimo eventuale anno. Che Nedved possa aver gestito male il "tentativo" di aggiungere un altro anno alla sua carriera... ci può anche stare...su un ripensamento forse tardivo...ma su un piano valutativo e contrattuale ...come fa la società a sottrarsi ad un esame critico della "frittata" fatta (...pur considerando l'eventuale cambio di "modulo" tecnico e l'arrivo dell'ottimo Diego) ? Con tutte le competizioni in essere, una "furia integra" come Nedved trova sempre impiego. La società pensi piuttosto a collocare quella serie di ormai "inutili statuine" (rimaste "abbracciate" alla società)...come si può dare 3,5 ml. a stagione ad un Poulsen e ad altri e proporre un milione per Pavel...non certo per l'età !! In un'altra società, chi ha fatto gli acquisti degli ultimi due anni alla Juventus...sarebbe già stato allontanato !! Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    11 Giugno 2009 - 11:11

    Seguo gli "interventi" di L.Moggi sulle varie emittenti TV e vederlo così compassato nei panni dell'opinionista che si confronta, alla pari, con le idee degli altri...mi da incredulità...tanto da portarmi a strane riflessioni. A voler riesaminare la "vicenda", con possibili "riaperture giudiziali"..si potrebbe presto riaverlo (dopo circa tre anni di assenza) nell'arena calcistica...con il pieno "reintegro" da parte, naturalmente, della autorità di giustizia sportiva che dovesse restituirlo alle sue precedenti attività e a..."parametro zero"...riaccolto nella sua ex squadra e sempre e qualora lo stesso Moggi...dubitativamente... dovesse accettarlo. IPOTIZZANDO e fantasticando,...sempre con qualche forzatura, ma sapendo quale ascendente Moggi abbia continuato a conservare tra tanti tifosi e,sostanzialmente... sottraendolo alle brame dell' agguerrita concorrenza (...ricordiamo ancora l'inaccettabile passaggio di Ibra all'Inter !!). Sarebbe questo possibile reintegro, più contrastante ed anomalo di quello del cosìdetto "traditore" Cannavaro, che (magari ingenuamente) continua ad accampare, a scusante, di essersi accontentato della riduzione dell'ingaggio (bella forza !!... accettare 2,2 ml., a 36 anni, quando al "fedele" Nedved si è poi arrivati ad "offrire soltanto" un milione) ? Sempre ipotizzando quella "celeste" proprietà Juventus come in un' "Alice ed il suo Paese"..riuscirebbe mai l'ing. J. Elkann a prendere atto della (eventuale) nuova realtà e ad accettarla ? Qualora accettando anche la presidenza del più "appassionato" Andrea Agnelli ? Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    05 Giugno 2009 - 19:07

    A parte l'esclusivo annuncio della firma di Ferrara dato da Coverciano da RAI Sport alle 18 e non confermato da nessun altro notiziario della sera (...come a volerci vedere un'atra diavoleria della dirigenza...)...Intanto, complimenti a Ciro per la nomina ..ma qualche considerazione e perplessità rimane doverosa. Con una certa ottica,l'accordo tra dirigenza bianconera e Ciro Ferrara per l'incarico, mi pare quasi...tra "neofiti"...ognuno nel proprio ruolo e aggiungerei... nient'affatto in stile Juve !! Spero non si debba parlare di "azzardo"...con il fresco ricordo del precedente Ranieri. Veder "bruciare" il grande e simpaticissimo Ciro...mi dispiacerebbe tanto. Che Ciro possa contare sulla totale collaborazione della squadra, potrebbe non bastare alle sue limitate esperienze di vice Lippi. Ciro non meriterebbe la sorte toccata a Ranieri...pur avendo in Leonardo al Milan una simile interfaccia...AUGURI ad entrambi !! Certo, per la dirigenza è stata risolta con la soluzione più semplice, più comoda,più economica e la meno impegnativa...ma attenzione perchè sela "scommessa" Ciro non dovesse "riuscire"...i prossimi che dovranno mettersi a correre, inseguiti...saranno proprio gli attuali dirigenti di corso Galileo...perchè questa volta sarebbe improbabile prendersela con l'innocente Ciro. Non potrei mai prendermela con chi, non avendo un curriculum da grande allenatore alle spalle...fosse mandato allo sbaraglio da improbabili dirigenti di calcio !! Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

blog