Cerca

Mercato verdeoro

Ronaldo, l'indiscrezione: vuole acquistare Playboy

Luis Nazario da Lima ha già dimostrato di saperci fare con gli affari: l'ultima sfida potrebbe essere in campo imprenditoriale

Ronaldo, Luis Nazario da Lima

Ronaldo, Luis Nazario da Lima

Quale futuro per un calciatore? Semplice, la pornografia. Questa l'ultima idea imprenditoriale di Ronaldo, Luis Nazario da Lima, il Fenomeno ex nerazzurro, che con gli affari ha già dimostrato di saperci fare quasi quanto sapeva farci sul campo. L'ultima sfida di Ronaldo, come detto, potrebbe essere in campo imprenditoriale: l'ex attaccante, oggi 36enne, avrebbe deciso di acquistare la versione brasiliana di Playboy e giura di voler far rivivere al magazine soft-porno i fasti degli anni '90.

L'affare - L'indiscrezione viene rilanciata dal quotidiano brasiliano Extra. Oggi la versione verdeoro di Playboy vende circa 250mila copie al mese, quando invece vent'anni fa la tiratura raggiungeva il milione di copie. Ronaldo, spiegano fonti vicine all'ex calciatore, sarebbe convinto del fatto che la rivista non è condannata ad un inesorabile declino, ma che anzi potrebbe trasformarsi in un ottimo business. Il Fenomeno sarebbe pronto a mettere sul piatto milioni di euro per rilanciare quella che, comunque, ancora oggi è la terza pubblicazione più venduta in Brasile.

I precedenti - Ronaldo, come detto, se la cava anche con gli affari. Anzi, è un vero Fenomeno. Nel 2011 ha fondato la 9ine, un'agenzia di marketing sportivo che in 24 mesi si è accaparrata i diritti d'immagine dei più grandi sportivi del Paese, e l'anno prossimo dovrebbe fatturare la bellezza di 23 milioni di euro. Con lui alla guida, insomma, anche Playboy potrebbe tornare quello di un tempo. Per inciso, Luis Nazario da Lima non è la prima star del calcio ad essersi avvicinato all'industria dell'eros. In passato anche Pelè fu il testimonial di una campagna rivolta a chi aveva problemi di erezione, mentre in tempi più recenti Ronaldinho ha firmato una linea di profilattici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog