Cerca

Figuraccia

Audi Cup, Milan travolto 5-3 dal Manchester City

Poi i rossoneri riescono ad accorciare le distanze: finisce 5-3. Ma quanti grattacapi per Allegri...

Audi Cup, Milan travolto 5-3 dal Manchester City

Nell'attesa che arrivi il sorteggio per i preliminari di Champions League, il Milan prova a scaldare i motori con il Manchester City. Ma la "macchina" rossonera dovrà passare ancora in officina. La prestazione del Milan, nella prima uscita dell'Audi Cupa Monaco, all'Allianz Arena, ha due facce. La prima ha le sembianze della figuraccia. La seconda dell'orgoglio. Nei primi 35 minuti del match i rossoneri riescono nell'impresa di subire un gol ogni 7 minuti. Al 36'del primo tempo il tabellino segna Machester City 5, Milan 0.

Milan al tappeto -
Il City infila 5 volte Amelia con Silva al 3’, Richards al 19’, Kolarov al 22’ e  Dzeko al 33’ e al 36'. Allegri ha dieci giocatori indisponibili. Tra questi c’è anche Balotelli. In difesa la coppia Vergara-Zaccardo è inadeguata. A centrocampo l'unico che "gioca" è De Jong. In attacco Petagna fa da spalla a El Shaarawy. Dopo i 5 gol del City il Milan ritrova l'orgoglio. El Shaarawy decide di cominciare a giocare e trova due gol in due minuti, al 37' e al 39'. La mini-rimonta è poi completata dal 5-3 di Petagna. Nella ripresa nessun gol. Ora i rossoneri devono trovare equilibrio. Perchè in Europa non si può scherzare. (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • KING KONG

    01 Agosto 2013 - 11:11

    tra un po' rientrano in squadra i negretti di famiglia

    Report

    Rispondi

  • frankie stein

    01 Agosto 2013 - 11:11

    Grattacapi per Allegri dite? Al suo posto abbasserei le grattatine: il campionato inizia a fine mese...Troppi soldi direi, e sopratutto investiti malissimo.

    Report

    Rispondi

blog