Cerca

Calcio europeo

Champions League, Milan fermato
A Eindhoven finisce 1-1

Rossoneri fermati sull'1-1 dagli olandesi del Psv nel turno preliminare. Il Faraone non segnava da febbraio, buona anche l'intesa con Balotelli

Champions League, Milan fermato
A Eindhoven finisce 1-1

Il Milan torna dall'Olanda con la qualificazione alla Champions League ancora tutta da decidere. Al Philips Stadion di Eindhoven, i rossoneri si fanno bloccare sull'1-1 dal Psv. Per i rossoneri di mister Allegri si è trattato del primo impegno ufficiale della stagione e gli olandesi ne hanno approfittato nei primi minuti con alcune folate sulle fasce che hanno messo in seria difficoltà la retroguardia milanista. Al 15', però, Mario Balotelli recuperava palla a centrocampo lanciando sulla destra Ignazio Abate che, dopo aver resistito a un contrasto pennellava un perfetto cross per Stephan El Shaarawy che insaccava di testa nell'angolo destro della porta difesa dal portiere biancorosso Zoet. nemmeno un minuto e il Milan andava vicino al raddoppio con Mario Balotelli: gran destro dal limite e palla deviata sulla traversa da Zoet. Il resto del tempo era di marca olandese, con un paio di bei salvataggi di Cristian Abbiati in angolo e una clamorosa traversa colpita al 37' da Maher.

Al 5' della ripresa duetto Balotelli-El Shaarawy sulla destra, con il faraone che riusciva ad anticipare di un soffio Zoet. Il pallone, però si perdeva sul fondo. all'8' ancora ottimo spunto di Balotelli, questa volta sulla sinistra: cross di esterno destro per El Shaarawy che però non impattava bene di testa la sfera.  Ma proprio quando gli Allgri-boys sembravano avere in mano la partita, il Psv pareggiava con la complicità di una "papera" di Abbiati, che al 15' non tratteneva un rasoterra da fuori area di Bruma. Sul pallone il primo ad arrivare era Matavz, che insaccava. Il Milan rischiava grosso due volte: la prima al 29' con Jozefzoon che batte a colpo sicuro dall'interno dell'area e Muntari che in scivolata disperata gli mette la palla in corner. La seconda al 30', con Rekik che da solo in area mette a lato a pochi passi da Abbiati. Nel finale gran pressing del Milan, con il neo-entrato (e neo-acquisto) Poli che al 41' riceva da Niang in area, spara in porta ma Zoet si supera alzando sopra la traversa. A San Siro ci sarà da sudare. Per passare il turno il Milan deve vincere o pareggiare 0-0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alexago

    21 Agosto 2013 - 12:12

    Vorrei chiedere al Sig. Perugini che partita ha visto ieri sera. Forse era sotto effetto dell'alcool visto che ha dato 6,5 a Boateng. In futuro se deve dare le pagelle al Milan, gli consiglio di darle da sobrio

    Report

    Rispondi

blog