Cerca

Nuovo contratto

Totti cuore giallorosso, altri due anni con la Roma

"Er pupone" della capitale non manca di scherzarci su: "E' finito l'inchiostro". Poi il brindisi con Pallotta

Totti, Pallotta

Totti, Pallotta

Francesco Totti, "er Pupone" della Capitale, non lascerà la sua Roma. Oggi, venerdì 20 settembre, in diretta tv, l'attaccante giallorosso ha firmato il nuovo contratto. Altri due anni sul campo di Trigoria, fino al 2016, fino al suo 40esimo compleanno. Altri due anni per far sognare i suoi numerosi tifosi. ''Era quello che volevamo tutti, ringrazio tantissimo la società che mi dà la possibilità di indossare la maglia che ho sempre amato, per la squadra che ho sempre tifato. Grazie per questa nuova esperienza americana'' - ha detto il capitano. Poi, anche in un momento "serioso" come quello della firma di un contratto, da romano doc, non ha mancato di far ridere i presenti: "E' finito l'inchiostro", ha scherzato davanti a quell'importante pezzo di carta. ''Sono strafelice di continuare a indossare questa maglia'', ha ribadito. ''Finora la foto più bella che ho scattato è quella del 17 giugno". Un felice ricordo dello scudetto 2001. ''Spero che in futuro ne venga scattata una ancora più bella". Insieme a Francesco, compagni di squadra e tifosi, a festeggiare la firma del contratto c'è James Pallotta, il presidente del club giallorosso: "Totti and Roma forever". E allora, il brindisi del capitano con il presidente statunitense è d'obbligo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog