Cerca

Il Manchester dice sì al Real

Si tratta la cessione di Ronaldo

Il Manchester dice sì al Real
 Cristiano Ronaldo potrebbe andar a fare compagnia a Kakà. Il Manchester United ha appena comunicato dal proprio sito internet che ha dato il permesso al giocatore per trattare i termini della sua cessione alla squadra spagnola. La cifra di cui si parla è ottanta milioni di euro, offerta che la società inglese ha scritto di aver ricevuto ufficialmente dalla squadra di Fiorentino Perez. Il giocatore aveva già dato qualche segno di fastidio e aveva manifestato qualche dubbio dopo che la sua squadra si è vista soffiare la Champions League dal Barcellona di Leo Messi. Adesso poi che al Real c’è anche Kakà il trasferimento è ancora più appetibile. Senza contare che tra i madridisti e Ronaldo c’era già in ballo un pre-contratto che avrebbe comunque obbligato le merengues a pagare decine di milioni se non avessero acquistato il giocatore. Il neopresidente del Real Madrid sembra dunque vicino al colpaccio: Kakà e Cristiano Ronaldo nella stessa squadra non sono solo un investimento calcistico. Una coppia di attacco che adesso non teme rivali, sia in campo, che fuori con gli sponsor.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ghorio

    11 Giugno 2009 - 13:01

    Spero che il calcio professionistico possa essere sempre più ridimensionato. Le notizie di questi giorni, con le cifre che girano, sono un'offesa alla gente in generale. Naturalmente ci saranno i "soloni" pronti ad erudirmi che è il mercato a produrre questi effetti, ma ormai da tempo si è raggiunto il limite invalicabile. Quanto al Real Madrid, anche con i nuovi acquisti, dubito che ritornerà la squadra dei mitici anni 60, quando giocatori più bravi gaudagnavano cifre ben diverse dalle attuali e i commenti dei giornali sportivi e non erano sicuramente migliori, senza la proliferazioni delle interviste sotto lo doccia e nei luoghi più impensati e soprattutto non ci venivano propinati servizi sulla nascita dei figli dei calciatori e sugli amori di quest'ultimi. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

blog