Cerca

Serie A

Il Napoli batte il Genoa con una doppietta di Pandev

I partenopei sprecano un po', ma riescono a vincere nonostante il turn-over. Con 16 punti guidano la classifica in attesa di Roma, Juventus e Inter

Il Napoli batte il Genoa con una doppietta di Pandev

Il Napoli ha sconfitto 2-0 il Genoa al Ferraris nell'anticipo pomeridiano del sesto turno di serie A con una doppietta di Pandev (14' e 24').I rossoblù sono piu' offensivi nella ripresa con gli ingressi in campo di Santana per Antonini e Fetfatzidis per Matuzalem. Nel Napoli entra Cannavaro, che al 69' rischia grosso su Gilardino: l'attaccante va giu' in area, il fallo e' evidente ma l'arbitro ferma il gioco per un fuorigioco dubbio. Il Genoa spinge con piu' convinzione pur prestando il fianco al contropiede, soprattutto dopo l'ingresso in campo di Higuain al posto di Zapata a mezz'ora dal termine. L'argentino è pericoloso in un paio di occasioni ma alla fine rimedia solo un giallo per proteste. I liguri nel finale ci provano con le due punte Gilardino e Calaiò, ma il gol resta un miraggio. E con il magro bottino di 4 punti la panchina di Liverani, nonostante il derby vinto, comincia a scricchiolare. 

Spagnolo - "Il Napoli ha vinto con personalità" ha detto l'allenatore partenofeo Rafa Benitez. "Il turnover? Sono coerente, ho esperienza perche' sono vecchio...". Il Napoli torna a volare e Benitez ha detto che "i tifosi pensano che possiamo vincere tutte le partite ma non è così. Negli spogliatoi è più facile perché i ragazzi sanno che siamo al 75%". L'unico neo nel match contro il Genoa le troppe occasioni concesse. "Qualcosa non mi è piaciuto in difesa, abbiamo lasciato a loro troppe palle", ammette Benitez prima di commentare le parole del presidente De Laurentiis, che si è detto pronto a costruire lo stadio a Caserta. "Se una società ha lo stadio di proprietà ha più possibilità di incrementare gli ingaggi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog