Cerca

Mezzogiorno di veleni

Serie A, la Juve vince il derby: Torino ko, gol di Pogba (con fuorigioco)

Nella stracittadina anticipata all'ora di pranzo poco spettacolo e tante polemiche, come nella gara col Chievo: 1-0 del francese con offside netto di Tevez

Serie A, la Juve vince il derby: Torino ko, gol di Pogba (con fuorigioco)

Trascinata da un Gervinho in stato di grazia e da un Totti intramontabile, la Roma travolge il Bologna per 5-0 e mette insieme un incredibile filotto di vittorie nelle 6 giornate di campionato giocate finora. Da quota 18 la squadra di Garcia, attesa sabato prossimo da un test significativo come la sfida di Milano contro l'Inter, guarda di nuovo dall'alto in basso Juventus e Napoli, che l'avevano scavalcata prima del posticipo domenicale.

La Juventus vince il derby della Mole per 1-0, grazie ad un gol di Paul Pogba, e aggancia il Napoli in vetta alla classifica di Serie A con 16 punti, in attesa della gara della Roma. I bianconeri battono il Torino in una gara non bella e con un gol viziato da un netto fuorigioco dell'argentino Tevez. Al 9' della ripresa su azione da corner Bonucci stacca e trova Tevez sulla linea di porta, con l'argentino che tocca il pallone che finisce sulla traversa, Pogba è il più veloce nel tap-in di testa, ma la posizione del numero 10 bianconero, sul colpo di testa di Bonucci, è in evidente offside e la rete era da annullare. Diciotto anni senza una vittoria per il Torino e undici senza un gol, ma i granata non sono riusciti a sfatare questi due tabù. Nelle ultime nove sfide, compresa quella di oggi, la Juve ha vinto 8 volte. I Campioni d'Italia proseguono la striscia positiva, non subiscono gol, e preparano nel migliore dei modi la settimana della sfida con Galatasaray in Champions League e Milan in campionato. In classifica Juve momentaneamente prima insieme al Napoli a quota 16 punti, in attesa di Roma-Bologna (con i giallorossi a quota 15 e punteggio pieno) e di Cagliari-Inter (i nerazzurri a 13).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • liberoblog

    30 Settembre 2013 - 11:11

    ci sarebbe stato anche un rigoretto per fallo su Tevez. Ma ci si dimentica sempre di queste quisquiglie.

    Report

    Rispondi

  • mistercaso

    29 Settembre 2013 - 18:06

    Che tristezza dimenticarsi volutamente di un gesto tanto violento tra l'indifferenza dell'arbitro,del giornalista e degli anti-juventini!E' così bello odiare tanto per odiare?

    Report

    Rispondi

  • keko70

    29 Settembre 2013 - 17:05

    Anche stavolta i giornalisti stanno attenti solo da una parte e omettono dall'altra. Il fuorigioco non era netto ma c'era.La Juve doveva giocare un'ora in superiorità numerica ma l'arbitro si è dimenticato il cartellino rosso a casa:e i giornalisti si dimenticano come sempre di dirlo.Dovreste cacciare Moggi dal mondo del calcio,secondo me è colpa sua.....come?....l'avete già cacciato?....non è possibile....e come mai allora la Juve continua a vincere?...controllate bene,ci deve essere ancora qualche scheda svizzera da qualche parte....

    Report

    Rispondi

  • corindia

    29 Settembre 2013 - 16:04

    Quasi sicuramente pure stavolta Conte se ne uscira' con le sue solite strafottenze, tanto per non smentirsi.....Ma che gli frega,tanto gli arbitri gli danno sempre un aiutino.......

    Report

    Rispondi

blog