Cerca

Disertore

Inter, Kondogbia non si presenta all'allenamento. Sempre più lontano da Milano il futuro del centrocampista francese

0
Inter, Kondogbia non si presenta all'allenamento. Sempre più lontano da Milano il futuro del centrocampista francese

Geoffrey Kondogbia come Ousmane Dembélé, ma non per meriti sportivi e affinità tecniche. Ieri il fuoriclasse del Borussia Dortmund non si è presentato agli allenamenti per lanciare un chiaro segnale alla società: voglio andare via. Ha fatto scuola la tattica dell'attaccante francese, perché oggi il centrocampista nerazzurro ha fatto esattamente la stessa cosa, disertando il raduno alla Pinetina e mandando su tutte le furie Luciano Spalletti, che non è stato nemmeno avvertito. Questo comportamento gli costerà la convocazione per l'amichevole di sabato prossimo a Lecce, per la partita allo stadio Via Del Mare contro il Betis Siviglia.

Ma questo è il minimo. La questione, come si apprende dal Corriere dello Sport, è che Kondogbia vuole essere ceduto entro questa sessione di mercato, nonostante il tecnico toscano gli abbia dato molto più spazio e fiducia rispetto ai suoi predecessori, spendendo sempre belle parole per il gigante del centrocampo dell'Inter. A pesare sulle scelte del francese c'è un amore mai esploso con i tifosi nerazzurri e due stagioni fatte con più bassi che alti. Spesso contestato, spesso relegato in panchina, Kondongbia non ha sicuramente rispettato le attese e ripagato i tanti milioni che sono serviti per portarlo a Milano, ma quest'estate avrebbe potuto finalmente diventare un protagonista del nuovo progetto di Suning. 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media