Cerca

La dea espugna il Bentegodi

Chievo-Atalanta 0-1: decide un gol di Moralez

La rete del funambolo argentino al 16esimo del primo tempo. Prima vittoria in trasferta per i bergamaschi

Chievo-Atalanta 0-1: decide un gol di Moralez

La Dea espugna il Bentegodi. L'incontro Chievo-Atalanta finisce 1 a 0 a favore dei bergamaschi. A decidere l'anticipo della settima giornata di campionato è una rete dell'argentino Maxi Moralez al sedicesimo del primo tempo. Per i nerazzurri di Bergamo, che salgono così a 9 punti in classifica, è la prima vittoria in trasferta. Per il Chievo, fermo a 4 punti, suona la campana d'allarme: quinta sconfitta in sette partite.

Il racconto della partita - Parte bene il Chievo, ma Paloschi al 14esimo spara alle stelle dal dischetto. Due minuti più tardi l'Atalanta non perdona e, al primo affondo, passa in vantaggio: sponda aerea di Raimondi e Moralez, al volo, insacca in semirovesciata spezzando un digiuno personale di oltre un anno. I gialloblu di Verona non ci stanno: pericolosi Thereau e Estigarribia (che spreca il gran lavoro di Paloschi da posizione invitante). Schema da corner per gli orobici al 38esimo, ma Denis non inquadra lo specchio, mentre allo scadere ancora Estigarribia impegna in corner Puggioni. Nella ripresa, Thereau chiede il penalty per una scivolata di Stendardo, ma l'arbitro non è d'accordo. Il numero 1 clivense all'11esimo salva due volte la sua porta, prima su Raimondi e poi su Moralez. Al 15esimo sempre Puggioni salva i suoi bloccando un tiro 'sporco' di Cigarini. Al 20esimo Sardo prova un'acrobazia strappando applausi. I veronesi nel finale provano ad abbozzare un assedio e, al 40esimo, Pellissier vede la sua inzuccata infrangersi sulla traversa con deviazione di Consigli. Nel recupero, una conclusione di Rigoni dà solo l'illusione ottica del gol.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog