Cerca

Palla di vetro

Inter-Milan, Tiziano Crudeli: "Tocca a Bonucci risolvere i guai. Un pronostico...?"

1
Inter-Milan, Tiziano Crudeli: "Tocca a Bonucci risolvere i guai. Un pronostico...?"

Dopo gli alti e bassi di inizio stagione, il volto rossonero di 7 Gold, Tiziano Crudeli, affida al derby le speranze di veder spiccare il volo al Milan. «Anche perché se dovesse perdere ancora...».

…Montella salterebbe?
«Dopo 13 partite ufficiali, è grave che il Diavolo non abbia ancora un’identità precisa. Ma sentendo parlare Moggi in trasmissione, credo davvero che a fine stagione arriverà Conte».

Quanto ha deluso Bonucci?
«Ci si aspettava di più. Però è un ottimo regista difensivo in un reparto collaudato: alla lunga risolverà tanti guai».

L’Inter ha solo «culo»?
«Anche, visto che gli avversari hanno preso sette pali. Ma con Spalletti ha fatto otto punti in più e preso cinque gol in meno dell’anno scorso. Ha dato uno spirito che va oltre l’organizzazione. Ora deve completare il lavoro: Borja Valero, per esempio, è un trequartista e non un regista».

Sarà record di incasso.
«C’è voglia di sognare e di sperare che le squadre si rivelino all’altezza delle promesse».

Che ne pensi delle voci di questi giorni sui cinesi?
«Suning fattura 57 miliardi, è una garanzia, ma è bloccata dal governo cinese e dal Ffp. Per il Milan, invece, non sarebbe una tragedia passare a Elliott: è un grande fondo di investimento, investirebbe per poi rivendere la squadra. Ma finora Fassone ha fatto le cose in grande: nessuno si aspettava 236 milioni di acquisti».

Pronostico?
«Spero che il Milan ribalti i pronostici con Suso e Silva, che ha segnato ancora in nazionale come Cutrone con l’Under. Serve il coraggio di schierarli».

di Francesco Perugini

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scepen

    13 Ottobre 2017 - 18:06

    mq questo è da tso, non si possono fare quelle scene in tv...

    Report

    Rispondi

media