Cerca

sport

MotoGp, vince Dovizioso. Rossi cade

Giappone

15 Ottobre 2017

0
MotoGp, vince Dovizioso. Rossi cade

(AdnKronos) - Andrea Dovizioso vince il Gp del Giappone, quart'ultima prova del motomondiale che si è corsa sul circuito di Motegi sotto una pioggia battente. Il forlivese della Ducati si è aggiudicato la gara proprio alla penultima curva superando Marc Marquez che, per tentare il controsorpasso, è finito leggermente largo lasciandogli il rettilineo. Terzo Danilo Petrucci.

Diverse le cadute e i ritiri durante questo Moto Gp a cominciare da Valentino Rossi che, partito 12esimo, ha perso il controllo della sua Yamaha al sesto giro ed è scivolato fuori pista, senza comunque riportare conseguenze. Giornata negativa anche per lo spagnolo Pedrosa, per Alavaro Bautista e per Cal Crutchlow, di solito molto forte sul bagnato.

Con la vittoria di oggi, Dovizioso si porta a -11 in classifica da Marquez. "Era fondamentale vincere qui e sono davvero molto contento per la squadra e per il campionato", ha detto Dovizioso sottolineando: "E' stata una gara difficile perché all'inizio non c'era molto grip e non avevo un gran feeling con la mia moto però non ho mai mollato, neanche quando stavo perdendo terreno, e questo ha fatto la differenza - prosegue il pilota della Ducati -. Marc era davvero veloce e ci ha provato fino alla fine, però c'erano dei punti dove lo potevo attaccare ed ha anche fatto un piccolo errore all'ultimo giro che mi ha dato la possibilità di riagganciarmi e di provarci alla curva 11". "Sapevo che alle ultime due curve mi avrebbe attaccato ma mi sono preparato bene, chiudendo la porta, e lui per passarmi è dovuto andare un po' largo", conclude il pilota forlivese.

"Ho dato il 100% lottando fino all'ultima curva. E' stata una splendida gara tra due piloti in corsa per il mondiale. È bello giocarsi il titolo con Dovizioso perché è un bravo ragazzo". Sono le parole di stima di Marquez. "Oggi c'era molta acqua in pista e, per qualche ragione, ho faticato più del previsto -prosegue il pilota della Honda-. Ho provato a spingere ma Andrea è stato troppo veloce per tutta la gara. Ha fatto una gara incredibile, comunque io sono soddisfatto per il risultato perché mi aspettavo che sarebbe stato molto veloce. Ho portato a casa dei punti importanti per la classifica e il pubblico si è divertito".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media