Cerca

sport

Montella: "Milan alla ricerca dell'abito giusto"

Calcio

18 Ottobre 2017

0

Milano, 18 ott. (AdnKronos) - "Sto cercando di capire quale sia l'abito migliore per il Milan ma ci stiamo arrivando". E' la replica dell'allenatore del Milan, Vincenzo Montella, alle polemiche per i due ko consecutivi dei rossoneri contro Roma e Inter, un trend che si vuole invertire già domani nel match di Europa League contro l'Aek Atene.

"Il mio umore è sicuramente aggressivo, sono convinto che stiamo trovando attraverso queste partite, e le diverse sconfitte, l'abito giusto, sono convinto che stiamo sulla strada giusta e che la squadra sta migliorando - prosegue il mister in conferenza stampa a Milanello - Credo che nelle ultime due partite sia successo qualcosa di anomalo rispetto a quello che stiamo dimostrando e non solo perché meritavamo almeno il pari in entrambe le partite. Dobbiamo mettere in campo ancora un po' più di rabbia ed essere più determinati e convinti".

Con i rossoneri a 6 punti nel gruppo D, una vittoria nella sfida di San Siro coi greci potrebbe significare per il Milan un'ipoteca sul passaggio del turno: "Sarà una opportunità importante in chiave qualificazione, vogliamo arrivare primi, vogliamo crescere in ogni partita. Questo match conta per la classifica, per il nostro percorso e la continuità di gioco che dobbiamo trovare".

Tornando al ko per 3-2 nel derby, Montella chiarisce: "Stiamo sottolineando il secondo tempo dove abbiamo fatto più di 10 tiri in porta, nel primo tempo è stata fatta una partita diversa anche per scelta, per non dargli profondità, l'Inter ha fatto due tiri in porta e noi uno, non ho visto tutta questa differenza".

"Abbiamo preso quasi tutti i gol con squadra schierata o con errori individuali, dobbiamo migliorare sia sul posizionamento di squadra che nelle amnesie individuali - prosegue il tecnico campano - Avevamo presentato queste due partite (Roma e Inter, ndr) come momento di svolta: credo che la prestazione ci sia stata ma non per 95'".

"Noi stiamo vestendo la squadra e sto sbagliando qualcosa, ma la squadra sta dando il massimo con una qualità di gioco sempre più alta. Per raggiungere alti livelli, come ci dimostrano altri club, serve del tempo", conclude.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media