Cerca

sport

Arianna Fontana portabandiera dell'Italia a Pyeongchang 2018

24 Ottobre 2017

0
Arianna Fontana portabandiera dell'Italia a Pyeongchang 2018

Roma, 24 ott. (AdnKronos) - Arianna Fontana sarà la portabandiera dell’Italia a Pyeongchang 2018. L’investitura della campionessa di nuoto è stata annunciata formalmente dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, ai membri di Giunta riuniti stamane al Foro Italico.

La Fontana, portacolori delle Fiamme Gialle, è la prima portabandiera dello short track nella storia tricolore, la settima donna di sempre, la seconda lombarda dopo Deborah Compagnoni, e anche la seconda atleta della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio, dopo Carolina Kostner.

E’ la più giovane italiana ad aver vinto una medaglia (a 15 anni e 10 mesi) ai Giochi Olimpici Invernali, grazie al bronzo conquistato con la staffetta azzurra a Torino 2006. E’ andata a podio in tre edizioni consecutive dei Giochi, vincendo il bronzo a Vancouver 2010 nei 500 metri e salendo tre volte sul podio a Sochi 2014: argento nei 500, bronzo nei 1500 e nella staffetta.

"Sono davvero senza parole, è un'emozione grandissima e mi sono già venuti i brividi guardando la mia presentazione -ha dichiarato la Fontana-. Sto ancora tremando, non vedo l'ora che arrivi febbraio quando sventolerò il tricolore. Sarà sicuramente un'esperienza fantastica. E' un regalo grandissimo per tutto quello che ho fatto in questi anni. Non sono preoccupata, sonio sicura che riuscirò a recuperare le energie e che la sera della cerimonia mi farò una bella dormita".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media