Cerca

sport

Tris di esoneri, il black monday degli allenatori

27 Novembre 2017

0
Tris di esoneri, il black monday degli allenatori

(AdnKronos) - Vincenzo Montella, Christian Bucchi e Gianni De Biasi. Il lunedì degli allenatori italiani è a dir poco nero e miete vittime anche oltre i confini della Serie A. La raffica di esoneri, tra sorprese e licenziamenti annunciati, è dominata dal provvedimento adottato dal Milan: Vincenzo Montella è stato sollevato dall'incarico e rimpiazzato da Rino Gattuso, che lascia la panchina della Primavera e viene catapultato alla guida della prima squadra. Tocca all'ex centrocampista, che da calciatore ha vinto tutto, provare a risollevare il 'povero diavolo', impantanato al settimo posto tra crisi di risultati e incognite sul futuro societario.

In Serie A saluta, almeno per ora, anche Bucchi. Il Sassuolo, che con 11 punti è in zona retrocessione, dopo 3 mesi ha dato il benservito al tecnico esordiente nella massima categoria. Per evitare di sprofondare in Serie B, hanno pensato i vertici dei neroverdi, meglio affidarsi ad un allenatore esperto e navigato. Ecco quindi Giuseppe Iachini, che ha costruito la propria carriera in provincia e che di salvezze se ne intende.

Salta anche la panchina spagnola di Gianni De Biasi, congedato dall'Alaves, fanalino di coda nella Liga. L'ex ct dell'Albania era sbarcato in Spagna solo 2 mesi fa e ha fatto in tempo a dirigere la squadra per sole 8 partite: 2 vittorie e 6 ko, per un totale di 6 punti. Troppo poco, adios.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media