Cerca

Qualificazioni mondiali

L'Italia fa due gol, ma con l'Armenia non basta

Gli azzurri a Napoli rimontano due volte con Florenzi e Balotelli. Fallita l'occasione di essere testa di serie a Brasile 2014

L'Italia fa due gol, ma con l'Armenia non basta

Troppa Armenia per fare la testa di serie. L'Italia non va oltre il 2 a 2 casalingo nell'ultimo match di qualificazioni ai Mondiali. La serata del San Paolo si mette subito in salita per gli azzurri. Al quinto del primo tempo gli armeni si portano in vantaggio con una rete di Movsisyan, che approfitta di un errore di Alberto Aquilani per battere Marchetti. Salgono in cattedra i baby d'oro: venti minuti dopo il napoletano Lorenzo Insigne pennella un assist al bacio per Alessandro Florenzi, che insacca il pareggio. Ma è ancora l'Armenia ripassare in vantaggio: 25esimo del secondo tempo, Mkhitaryan batte a rete dopo un errore in uscita di Marchetti. Cinque minuti più tardi Mario Balotelli infiamma i 30mila del San Paolo con il gol del pari. Il forcing finale, però, non porta frutti. Il match finisce col punteggio di 2 a 2: la possibilità di essere testa di serie dipende ora dai risultati della notte,

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • montesirai2013

    16 Ottobre 2013 - 06:06

    Gigi Buffon tutta la vita........ Aquilotto devi andare via

    Report

    Rispondi

blog