Cerca

Delirio a Zagabria

Russia 2018, Croazia in finale: battuta l'Inghilterra in rimonta coi gol di Perisic e Mandzukic

11 Luglio 2018

0
Russia 2018, Croazia in finale: battuta l'Inghilterra in rimonta coi gol di Perisic e Mandzukic

Una indimenticabile rimonta, completata nei tempi supplementari, che vale alla Croazia la prima finale nei campionati del mondo di calcio. Inghilterra battuta 2-1, tocca ai croati il tentativo di battere la Francia nella finalissima di domenica pomeriggio. E, s'immagina, gran parte dell'Italia sarà al fianco dei croati, con la speranza che battano i galletti transalpini (Emmanuel Macron sarà ovviamente allo stadio, a Mosca). Delusione tremenda per gli inglesi, per i quali l'incubo-mondiale continua: no, non saranno loro i campioni del mondo. Nemmeno questa volta, che sembrava quella buona. Per quel che riguarda la partita, passano subito in vantaggio i britannici con una punizione chirurgica di Trippier, al quinto minuto del primo tempo. La partita è tesa, ruvida, l'undici di Sua Maestà sembra più convinto e pimpante. Ma nella ripresa, al 68esimo, ecco il pari di Perisic: un gol clamoroso, in mezza acrobazia, un colpo a gamba alta (forse troppo alta, ma non per il Var. Ci saranno polemiche). La Croazia a quel punto prende in mano la partita, ma non riesce a chiuderla. Lo fa però al secondo tempo supplementare: ci pensa sempre lui, super-Mario Mandzukic. A tu per tu col portiere inglese non sbaglia e sigla il 2-1 che manda in estasi un Paese intero e che vale la finalissima con la Francia. A Zagabria, ora, si sogna a occhi aperti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media