Cerca

veneto

Automobilismo: a Cortina dal 19 al 23 luglio al via la Coppa d'Oro delle Dolomiti

13 Luglio 2018

0

Cortina, 13 lug. (AdnKronos) - Pochi giorni di attesa e Cortina d'Ampezzo insieme agli affascinanti tornanti delle Dolomiti, Patrimonio Unesco, saranno teatro, dal 19 al 22 luglio, della Coppa d'Oro delle Dolomiti. Oggi la Coppa d'Oro, che compie 71 anni, è una gara di regolarità classica che unisce alla bellezza dei percorsi dolomitici il fascino di pezzi unici da collezione della storia del motorismo nazionale e internazionale.

Saranno in gara circa 50 equipaggi nazionali ed internazionali. Molti dei piloti presenti al via hanno già primeggiato a Cortina. Tra loro andranno seguiti con particolare attenzione: Andrea Belometti campione in carica della Coppa d'Oro delle Dolomiti, affiancato da Doriano Vavassori su Lancia Lambda Spider Casaro del 1929, Giovanni Moceri - vincitore l'anno scorso del primo Campionato Italiano Grandi Eventi - che sarà al via affiancato dalla moglie Valeria Dicembre su Fiat 508 C del 1939; Giuliano Canè, plurivincitore della corsa, in gara su Lancia Aprilia del 1938 insieme alla consorte Lucia Galliani, Giordano Mozzi in coppia con la moglie Stefania Biacca su Triumph Tr2 del 55 e molti altri protagonisti della Regolarità Classica Nazionale e Internazionale.

Questa edizione è la prima prova del Campionato Italiano Grandi Eventi 2018, organizzata da ACI Belluno in collaborazione con Automobile Club d’Italia e patrocinato da ACI Storico. Coppa d’Oro delle Dolomiti, si avvale anche del patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Belluno, Comune di Belluno e Cortina Dolomiti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media