Cerca

L'Europa italiana

Champions: Milan-Barcellona 1-1, Marsiglia-Napoli 1-2

A San Siro i rossoneri in vantaggio con Robinho vengono raggiunti da Messi.I partenopei espugnano il Velodrome con Callejon e Zapata

Champions: Milan-Barcellona 1-1, Marsiglia-Napoli 1-2

L'Europa sorride alle squadre italiane. Il Milan pareggia 1-1 a San Siro con il Barcellona, mentre il Napoli espugna il Velodrome di Marsiglia 2-1. I rossoneri hanno dato prova di carattere e hanno retto nella sfida contro Messi&Co. I rossoneri vanno in vantaggio nel primo tempo con Robinho, poi prima dell'intervallo vengono raggiunti da Messi.  I partenopei invece hanno dato una prova di grande maturità battendo il Marsiglia. Il Napoli va in vantaggio con Callejon nel primo tempo. 

Milan - Barcellona - Partenza arrembante della squadra guidata da Massimiliano Allegri che prova subito a mettere sotto il Barcellona, con Kakà particolarmente ispirato dal lato sinistro. Pronti via e al 6' gol annullato al Milan. Robinho passa a Muntari che solo in area buca Victor Valdes con un tocco preciso. Il guardalinee però aveva fermato l’azione per via di un fuorigioco del giocatore ghanese, mezzo metro avanti a Adriano. Robinho al 9' porta in vantaggio il Milan. Il Barcellona sbaglia un disimpegno con Piqué che si scontra con Iniesta. Robinho ruba palla, appoggia su Kakà che chiude il triangolo e manda in porta il numero 7. Poi sale in cattedra Messi che al 24' punisce i rossoneri approfittando di un disimpegno sbagliato di Zapata che ha passato la palla al dieci argentino che ha avuto gioco facile nel resistere alla difesa rossonera bucando Amelia. Il Milan va vicino al nuovo vantaggio con Mexes che manda di testa fuori di poco con la porta vuota a causa di un uscita avventata del portiere Victor Valdes. Nella ripresa il Barcellona prova ad avvolgere il Milan nella sua metà campo. La squadra di Martino, però, a differenza di quanto accadeva in passato, offre troppo spesso il fianco agli avversari. Al 75' Balotelli entra in campo al posto di Robinho, applaudito dalla curva. Ma SuperMario di fatto non entra mai in partita. Il Milan però non cerca con convinzione il vantaggio. La partita si spegne. Le squadre si accontentano del pari. Il Milan nel girone a quota 5 punti. Davanti c'è il Barcellona a quota 7. Dietro ci sono Celtic e Ajax. 

Marsiglia - Napoli -
Prova di maturità del Napoli di Benitez, che dopo la sconfitta in campionato con la Roma e quella in Champions con l'Arsenal , domina a Marsiglia , battendo i francesi 2-1. Un gol per tempo: dopo tante occasioni sprecate al 42' Higuain apre bene per Callejon che salta un difensore e trova l'1-0. Nella ripresa il Pipita lascia il posto a Duvan Zapata, che chiude una bella azione degli azzurri, rifinita da un tacco di Mertens. Il gol di André Ayew a 4 minuti dalla fine rende il finale una sofferenza per i napoletani, ma la squadra tiene. Con la vittoria del Borussia Dortmund ora tedeschi, Arsenal e Napoli tutti a quota sei in classifica. L'aria d'Europa fa bene a Benitez e ai suoi.

Juventus - Domani sera alle 20.45 si replica con un'altra grande sfida di basket europeo: la Juventus di Antonio Conte, che sta attraversando il periodo più difficile della sua gestione bianconera, è di scena al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid di Ancelotti. Per la Juve, che nelle prime due sfide di Champions ha raccolto appena due punti, raccogliere anche solo un punto sarebbe fondamentale per la classifica finale del girone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • contemalfido

    23 Ottobre 2013 - 00:12

    Real Madrid - Juventus, un'altra grande sfida di basket europeo?

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    23 Ottobre 2013 - 00:12

    la Juve di Conte domani si dà al basket e chi ha scritto l'articolo si dia all'ippica

    Report

    Rispondi

blog