Cerca

Missione compiuta per Marcello

Il Guangzhou di Lippi vince la Champions asiatica

Vinta la finale contro il Seoul. Ora l'ex ct della Nazionale sfiderà il Bayern nella coppa del Mondo per club

Il Guangzhou di Lippi vince la Champions asiatica

Il Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi ha vinto la Champions Leagua asiatica. La squadra cinese vince il titolo pareggiando 1-1 in casa contro l'F.C Seul, dopo il 2-2 ottenuto in trasferta all'andata. Missione compiuta per il tecnico italiano. L'ex ct della nazionale campione del Mondo, alla guida del Guangzhou dal maggio 2012, è stato ingaggiato proprio con l'obiettivo di conquistare il più importante titolo continentale. La vittoria della Champions asiatica dà ora diritto ai ragazzi di Lippi di disputare il prossimo mondiale per club. Il Guangzhou (che ha vinto anche gli ultimi tre titoli nazionali) si sfiderà il prossimo dicembre in Marocco con Bayern Monaco, Atletico Mineiro, Monterrey, Auckland City e Raja Casablanca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mefistofele

    09 Novembre 2013 - 20:08

    Questo anno, per sei mesi in cina (HARBIN)ho potuto vedere in televisione il campionato cinese e gli ultimi turni della coppa campioni asiatica,è un gioco ancora a livelli amatoriali non c'è molta cattiveria agonistica i falli si possono contare su una mano, ho visto più spesso il GUANDONG di Lippi, ci sono i tre stranieri che farebbero buona figura anche da noi, fra i cinesi di Lippi ci sono buoni giocatori, il portiere alterna parate decenti a amnesie paradossali, per fortuna loro Lippi gli ha nsegnato a stare in campo col gioco e in coppa lo ha dimostrato.

    Report

    Rispondi

blog