Cerca

Il posticipo

Serie A, Lazio-Napoli 2-4

Due gol dell'argentino fanno volare i partenopei al secondo posto dietro Juve e Roma. Nell'altro posticipo la Fiorentina supera il Verona 4-3

Serie A, Lazio-Napoli 2-4

Il Napoli espugna l'Olimpico e batte la Lazio 4-2. I partenopei hanno giocato una gara a viso aperto e hanno messo sotto i biancocelesti senza particolari problemi. Al 25' apre le danze Higuain che salta Radu in velocità, resiste al ritorno di Ciani e buca Marchetti per il vantaggio del Napoli. Passa un minuto e arriva il pareggio della Lazio. Dura pochissimo la gioia del Napoli: dopo batti e ribatti su un cross dalla destra di Candreva l''ultimo tocco è di Behrami, che nel tentativo di allontanare infila la propria porta. Nella ripresa il Napoli è più determinato. Al 49' gli azzurri vanno in vantaggio con Goran Pandev, che si gira bene all''interno dell''area piccola e fulmina Marchetti. Gol dell''ex per il macedone, che esulta. Al 72' arriva il colpo di grazia per la Lazio. Doppietta di Higuain, ben servito da Pandev e infallibile davanti a Marchetti. 1-3 per il Napoli e partita indirizzata decisamente sul binario favorevole agli ospiti. Il finale è un assedio biancoceleste. All'87 la Lazio prova a riaprire il match con un grandissimo gol di Keita che riapre la partita. Azione personale del giovane talento biancoceleste, che dopo una splendida azione personale entra in area e batte un incolpevole Reina. Ma al secondo minuto di recupero ci pensa Callejon con un diagonale a chiudere i conti. Il Napoli sale a quota 31 punti in calssifica ed è terzo. Nel pomeriggio l'altro posticipo tra Firoentina e Verona si è chiuso con la vittoria viola per 4-3. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog