Cerca

Visita ufficiale

Milan, Silvio e Barbara Berlusconi a Milanello. Galliani non c'è

Il presidente e la figlia Ad atterrano in elicottero al centro sportivo, alla vigilia della sfida decisiva in Champions con l'Ajax. Colloquio con Allegri e i giocatori

Milan, Silvio e Barbara Berlusconi a Milanello. Galliani non c'è

Due Berlusconi a Milanello: con patron Silvio a far visita al Milan alla vigilia della decisiva sfida di Champions League contro l'Ajax, martedì pomeriggio è arrivata anche la figlia Barbara, ufficialmente ad con delega alle attività extra-tecniche del club rossonero. Eppure, al centro tecnico del Diavolo c'era lei, mentre il suo "collega" Adriano Galliani non si è visto. Segno che forse il passaggio di consegne, rimandato dallo stesso Cavaliere per placare le tensioni interne, è sempre all'ordine del giorno.

O la svolta o il disastro - Il presidente rossonero ha mantenuto la promessa fatta qualche giorno fa di voler essere più vicino alla sua squadra, anche perché dalla sfida di mercoledì sera a San Siro (al Milan basterà un pareggio) passa una bella fetta della stagione, anche e soprattutto dal punto di vista economico: 3,5 milioni di euro come premio Uefa, cui vanno aggiunti i ricavi derivanti da biglietti, sponsor e diritti tv. Quasi 10 milioni di euro, ossigeno puro in un'annata che si annuncia grama visto che il terzo posto e la qualificazione alla Champions 2014-15, ad oggi, paiono un miraggio. Berlusconi e la figlia, scesi dall'elicottero, hanno poi incontrato i giocatori in palestra al termine dell'allenamento per caricarla e incoraggiarla. A concludere la visita, un faccia a faccia ristretto con il tecnico Massimiliano Allegri nella club house di Milanello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ermanno13

    11 Dicembre 2013 - 13:01

    ma adesso cominceranno a dire che è un traditore. Chi sarà il prossimo?

    Report

    Rispondi

  • mosomma

    10 Dicembre 2013 - 21:09

    si sono rotte x colpa della figliola vedo un nero futuro x il Milan

    Report

    Rispondi

blog