Cerca

Serie A

Sassuolo, Acerbi positivo all'antidoping

Il difensore nero-verde beccato dopo il match contro il Cagliari. La procura ne ha chiesto la sospensione

Sassuolo, Acerbi positivo all'antidoping

Il difensore del Sassuolo Francesco Acerbi è risultato positivo ai controlli antidoping. Lo stopper neroverde è risultato positivo alla Gonadotropina Corionica (hCG), sostanza per la quale non esistono esenzioni terapeutiche rilasciate né da organismi nazionali né internazionali. L'ufficio della procura Antidoping ha già richiesto la sospensione del giocatore. Acerbi (esploso al Chievo Verona, un rapido passaggio al Milan, la scorsa estate operato d'urgenza per un tumore al testicolo) è risultato positivo ai controlli successivi al match di campionato Cagliari-Sassuolo dello scorso primo dicembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ludwig47

    13 Dicembre 2013 - 20:08

    del tumore testicolare? Perché non avete un pò di pazienza, vi documentate per bene e poi semmai sparate dopo ?

    Report

    Rispondi

blog