Cerca

Sorteggio

Il Milan con l'Atletico Madrid, poteva andar peggio

Dall'urna di Nyon i rossoneri pescano la squadra di Simeone

Il Milan con l'Atletico Madrid, poteva andar peggio

Il Milan pesca bene. L'avversario dei rossoneri sarà l'Atletico Madrid del Cholo Simeone. Sorteggio tutto sommato positivo considerando che tra le squadra di prima fascia gli spagnoli erano la squadra più abbordabile. Galliani potrà tirare un sospiro di sollievo e chissà fare un pensiero ai quarti ed entrare tra le prime otto della competizione. "I Cochoneros" sono comunque da non sottovalutare. I biancorossi guidati dall'ex interista Diego Simeone fanno  sul serio in campionato: sono primi in classifica a pari merito con la corazzata Barcellona e hanno addirittura 5 punti di vantaggio su i più quotati cugini blancos del Real. Il punto di forza della squadra è l'attacco formato da Villa e Diego Costa, esploso definitivamente in questa stagione a suon di gol. La partita di andata sarà giocata a San Siro per via del secondo posto nel girone di qualificazione per il Milan. Gli spagnoli, invece, che vivono un momento di forma strepitoso, hanno dominato il girone E totalizzando 16 punti in 6 partite, vincendone 5 e pareggiandola una. Il Milan ha dalla sua un'esperienza europea tale da poter sperare nel passaggio del turno. Balotelli, Kakà e compagnia, però dovranno rimboccarsi le maniche.

Europa League - Sono ben quattro le italiane sorteggiate per i sedicesimi di Europa League, la cui finale si giocherà allo Juventus Stadium di Torino. I bianconeri dovranno ritornare in Turchia, stavolta a Trabisonda, per giocarsi il passaggio del turno contro il Trabzonspor. I turchi hanno vinto il proprio girore facendo anche meglio della Lazio di Pektovic. Il Napoli, invece, partirà alla volta del Galles per affrontare lo Swansea, club di Premier League pieno zeppo di spagnoli( sono ben 8 presenti in rosa). Otto sono anche i punti che hanno permesso ai britannici di qualificarsi alle spalle del Valencia. Gli azzurri dovranno stare attenti al talentuoso attaccante Michu, spagnolo recentemente convocato in nazionale. La Fiorentina sfiderà ai sedicemi i danesi dell'Esbjerg, mentre la Lazio ha pescato dall'urna la squadra bulgara del Ludogorets. Gli slavi hanno dominato il girobe B con 5 vittorie e un pareggio eliminando i più quotati olandesi del Psv. Italiane ovviamente favorite, ma come sempre occhio a non snobbare la competizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Borgofosco

    16 Dicembre 2013 - 13:01

    L'Atletico Madrid è, in questo periodo, la squadra più forte della Liga spagnola. Il sorteggio è ostico ma non proibitivo. L'unica speranza è quella di non veder continuare la triste storia che il Milan ha avuto contro il Barcellona. Soprattutto per quanto riguarda gli arbitri che hanno diretto le partite, quasi sempre a senso unico, in favore dei catalani. Il Milan contro i blaugrana è sempre partito, per un verso o per l'altro, in svantaggio di due reti. Se questa storia non si ripeterà, con l'Atletico Madrid, il Milan potrà giocarsela e tentare realmente di andare aventi in Champions League. I madrileni sono seri pretendenti per aggiudicarsi la Liga. Secondo me quello è il traguardo più possibile da raggiungere, per loro, che non la vittoria della CL. Comunque per i rossoneri, quella di eliminare i madrileni, sarà un'impresa titanica. Ma a fine febbraio sarà certamente un altro Milan rispetto a quello molto deludente visto sino ad oggi!Forza Milan!

    Report

    Rispondi

blog