Cerca

Il dramma

Michael Schumacher, nuovo intervento
I medici: "Lievissimi miglioramenti

Lo staff che lo ha operato nella notte è ottimista: "Comincia a rispondere alle cure. Ma è presto per dire che è fuori pericolo". Intanto continua il coma farmacologico

Michael Schumacher, nuovo intervento 
I medici: "Lievissimi miglioramenti

Nelle prime prove libere del Gp di Sepang Hamilton davanti a tutti. Malissimo le Ferrari: Alonso sesto e Massa Sedicesimo. Dopo il britannico della McLaren Schumacher, Button e Rosberg

Una speranza per Michael Schumacher. Il nuovo bollettino medico è stato diffuso in mattinata dall’equipe medica dell’ospedale di Grenoble. A quanto pare le condizioni del campione sarebbero migliorate nelle ultime ore. I medici si notano "piccolissimi miglioramenti" nel paziente dopo uno scanner cerebrale e un altro intervento chirurgico durato due ore per alleggerire ancora la pressione all’interno del cranio. "La situazione è più controllata rispetto a lunedì e non ci sono segnali di aggravamento".

Il momento più difficile - Ora però viene il moneto più difficile, "le ore che verranno sono cruciali nella nostra terapia" speigano i medici. Schumache non è ancora fuori pericolo: "E' troppo presto per dirlo, non possiamo fare previsioni ma ha reagito meglio del previsto alle cure vista la sua situazione. Che resta grave - specificano i medici - e va monitorata ora dopo ora". Intanto nella notte Schumacher è stato ancora operato al cranio per asciugare un ematoma che si trovava proprio in prossimità del cervello. Ma ne restano altri. "Il cammino è lungo", ricordano i medici. Schumacher è tenuto in coma farmacologico e in ipotermia "una condizione che può durare tutto il tempo necessario" spiegano ancora i medici.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog