Cerca

Il dramma del campione

La stampa francese: Schumacher mostra "lievi segni di miglioramento"

In mattinata una nota dell'ospedale di Grenoble spiegava invece che non ci sono particolari novità: "Resta in coma"

Michael Schumacher

Michael Schumacher

"Segni di leggero miglioramento". Le indiscrezioni giornalistiche della stampa francese riportano una buona notizia per Michael Schumacher: il pilota, in coma dal 29 dicembre in seguito a una caduta sugli sci, avrebbe fatto piccoli passi avanti. I medici che lo hanno in cura, trapela da fonti vicine al pilota sette volte campione del Mondo, hanno affermato che Schumacher mostra segni di un leggero miglioramento anche se le condizioni, come riferito stamane, restano critiche.

Il bollettino - Il bollettino medico del mattino era stato meno entusiasmante.Schumacher "resta in condizioni critiche, ma stabili", riportava un comunicato la Clinica universitaria di Grenoble. Il comunicato aggiunge che Schumi è "stabile" e che è "controllato permanentemente". "I medici - prosegue la nota - vogliono sottolineare che non smetteranno di definire la situazione di Michael come critica". Schumacher resta dunque in coma farmacologico. "L'intimità del paziente - sottolinea il comunicato - esige che non vengano forniti dettagli sul suo trattamento. Per questa ragione non è prevista nessuna conferenza stampa o comunicato scritto". I medici e il manager dell'ex pilota, Sabine Kehm, hanno chiesto di "rispettare il segreto professionale e rimettersi esclusivamente alle informazioni dei medici responsabili o del management, le uniche informazioni valide".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog