Cerca

Calcio

Coppa Italia, il Milan batte lo Spezia: in rete Robinho, Pazzini e il neo acquisto Honda

Il neo allenatore Seedorf arriva a San Siro nel secondo tempo: tanti applausi per lui

Coppa Italia, il Milan batte lo Spezia: in rete Robinho, Pazzini e il neo acquisto Honda

Nel giorno dell'arrivio di Seedorf, il Milan batte in scioltezza lo Spezia per 3-1 e si qualifica ai quarti di Coppa Italia.

La partita - L'incontro, mai in discussione, è stato deciso dalle reti nel primo tempo di Robinho e Pazzini e dal gol, siglato in apertura di ripresa, del neo acquisto Keisuke Honda. I liguri hanno giocato di rimessa e solo in poche circostanze si sono affacciati dalle parti di Abbiati, riuscendo ad accorciare le distanze nei minuti di recupero grazie alla rete di Ferrari. Nonostante le tante occasioni create, i rossoneri non sono riusciti ad entusuiasmare i tifosi presenti- circa 15 mila - molto più interessati a salutare l'arrivo a San Siro del nuovo tecnico. A metà del secondo tempo, infatti, ecco che tutti gli sguardi si spostano verso la tribuna: arriva Seedoorf, comincia il nuovo corso. "Abbiamo molto da fare, sono felice. Berlusconi aveva previsto tutto. Non si può dire che sono tornato: non sono mai andato via", queste le prime parole di Seedorf da allenatore del Milan. L'olandese, archiviata la sua lunga e vincente carriera da giocatore, dovrà dimostrare di avere le doti e il carisma per guidare una società di questo blasone e dovrà riuscire a trovare un giusto assetto tattico alla squadra. La priorità del Milan deve essere quella di recuperare posizioni in Serie A, ma guai a snobbare la Coppa Italia: vincendo questa competizione, infatti, i rossoneri otterrebbero il pass per giocare l'Europa League, obiettivo quasi impossibile da raggiungere - vista la classifica deficitaria - attraverso il campionato.
L'altro ottavo di finale in programma oggi, ha visto la sorprendente vittoria del Siena sul campo del Catania, 4-1 il risultato finale. Il Milan affronterà nei quarti di finale l'Udinese, che una settimana fa ha battuto di misura l'Inter.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog