Cerca

All'Olimpico

Coppa Italia, Roma elimina Juve: decide Gervinho

Una partita tesa e vibrante decisa da una zampata nei minuti finali. I bianconeri recriminano per una mancata espulsione

1
Gervinho

Gervinho

In un Olimpico pieno zeppo, in una cornice degna delle grandi occasioni, la Roma si prende la sua prima rivincita contro la Juventus: i giallorossi si impongono nei quarti degli ottavi di finale di Coppa Italia. A decidere un incontro teso e vibrante è la zampata di Gervinho al 34esimo della ripresa: gol al volo sottoporta su cross dalla sinistra di Strootman. Quindi nel finale, con Pjanic (l'uomo che ha cambiato la partita), la Roma sfiora il raddoppio. La Juve, a cui è stato annullato un gol di Peluso, recrimina per la mancata espulsione di Benatia al 11esimo del primo tempo. I giallorossi ora incontreranno in semifinale la vincente tra Napoli e Lazio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    22 Gennaio 2014 - 02:02

    M'è sembrato di rivedere la partita Milan Barca, dove la parte del Milan l'ha fatta la Juve, Tutta in difesa e solo contropiede. Roma gran bella partita.

    Report

    Rispondi

media