Cerca

All'Olimpico

Coppa Italia, Roma elimina Juve: decide Gervinho

Una partita tesa e vibrante decisa da una zampata nei minuti finali. I bianconeri recriminano per una mancata espulsione

Gervinho

Gervinho

In un Olimpico pieno zeppo, in una cornice degna delle grandi occasioni, la Roma si prende la sua prima rivincita contro la Juventus: i giallorossi si impongono nei quarti degli ottavi di finale di Coppa Italia. A decidere un incontro teso e vibrante è la zampata di Gervinho al 34esimo della ripresa: gol al volo sottoporta su cross dalla sinistra di Strootman. Quindi nel finale, con Pjanic (l'uomo che ha cambiato la partita), la Roma sfiora il raddoppio. La Juve, a cui è stato annullato un gol di Peluso, recrimina per la mancata espulsione di Benatia al 11esimo del primo tempo. I giallorossi ora incontreranno in semifinale la vincente tra Napoli e Lazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    22 Gennaio 2014 - 02:02

    M'è sembrato di rivedere la partita Milan Barca, dove la parte del Milan l'ha fatta la Juve, Tutta in difesa e solo contropiede. Roma gran bella partita.

    Report

    Rispondi

blog