Cerca

Milan, no definitivo a Cissokho

per un problema ai denti

Milan, no definitivo a Cissokho
"Purtroppo la richiesta del Porto per il prestito è troppo elevata. Il trasferimento di Aly Cissokho è saltato". A dare la notizia è l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani. Il terzino franco-senegalese del Porto, già segnato tra gli acquisti del Milan per 15 milioni di euro, non è abbastanza sano per giocare a Milano, nemmeno per un prestito: la sua attuale squadra chiede troppi soldi. L’acquisto era già saltato quando i medici del Milan hanno scoperto che il giocatore ha un problema alla dentatura che potrebbe comprometterne la postura. Ora anche l’offerta che il Porto ha presentato all’ad milanista torna al mittente. E il terzino con lei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog