Cerca

Avvicendamenti

Inter, addio a Branca: rescissione consensuale del contratto

Rescissione contestuale del contratto: l'ex bomber dice addio all'area tecnica. Al suo posto Ausilio (poi Sabatini?)

Marco Branca

Marco Branca

Dopo Hernanes, ecco la seconda, pesante, mossa di Erick Thohir: il presidente indonesiano dell'Inter congeda Marco Branca. Dopo 10 anni l'ex attaccante rescinde consensualmente il contratto che lo legava alla società come direttore dell'area tecnica. "La società e Marco Branca - recita una nota apparsa sul sito dell'Inter - hanno di comune accordo risolto il loro rapporto di lavoro". A prendere il posto di Branca sarà il direttore sportivo, Piero Ausilio, che lavorerà in tandem con il direttore generale, Marco Fassone. "La società - prosegue la nota sul sito - ringrazia Marco Branca per il prezioso contributo fornito, come calciatore prima e come dirigente poi, e gli formula i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera". Thohir, dunque, si libera di Branca, e almeno fino al termine dell'anno sceglie la soluzione interna (per il futuro, però, si pensa a Walter Sabatini). Sulla fine della storia tra Branca e l'Inter potrebbe aver pesato il recente "pasticcio" sullo scambio Guarin-Vucinic, per il quale l'ormai ex responsabile dell'area tecnica era finito sul banco come primo imputato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog