Cerca

LE OLIMPIADI

Sochi, Innerhofer si ripete: bronzo nella supercombinata

Dopo l'argento nella libera, l'azzurro strappa una seconda medaglia: è la quarta per la spedizione azzurra

Sochi, Innerhofer si ripete: bronzo nella supercombinata

Christof Innerhofer fa impazzzire  l'Italia, riempiendoci il cuore d'orgoglio nel giorno di San Valentino. L'atleta di Brunico l'aveva promesso: "Sono in forma e punto al podio in tutte le gare a cui partecipo". Avversari avvisti, dunque. Dopo l'argento in discesa libera, lo sciatore alpino mette la firma anche in Supercombinata vincendo la medaglia di bronzo nella alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014. L'oro è andato al sorprendente svizzero Sandro Viletta, argento al croato Ivica Kostelic.

La gara - Innerhofer non aveva impressionato nella prima manche di discesa, poi l'azzurro si è supera e compie una grande rimonta dopo l'ottavo posto in discesa chiude al terzo conquistando il podio. L'ottima performance dell'azzurro viene messa in risalto anche grazie all'uscita del favorito Alexis Pinturault e della manche incolore di Miller. Delusi i big più attesi, da Svindal a Ligety. Per quanto riguarda gli altri italiani, 18° posto per Dominik Paris.

Le medaglie italiane -
Per l'Italia è la quarta medaglia in questa edizione delle Olimpiadi dopo gli argenti dello stesso Innerhofer in discesa libera e di Arianna Fontana nei 500 m short track, a cui si aggiunge il bronzo di Armin Zoeggeler nello slittino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog