Cerca

Moto, Rossi vince in Olanda

E' il centesimo trionfo

Moto, Rossi vince in Olanda
Valentino Rossi ne fa cento: con la vittoria al Gran premio d’Olanda il dottore consolida il suo primato in classifica e fa sua la centesima vittoria in carriera su 217 gare. Una collezione cominciata a Brno nel 1996, quando aveva 17 anni. Il prossimo traguardo è da leggenda, i 122 successi di Giacomo Agostini.
Una volta tagliato il traguardo, Rossi ha festeggiato a suo modo, con una gag particolare: svolge un'enorme striscione in cui sono immortalate le sue prime 99 vittorie, con le immagine delle relative “celebrazioni”.
“Diventare il secondo pilota nella storia di questo sport ad arrivare a 100 vittorie - aveva affermato Rossi prima della gara- è una bella motivazione”: missione compiuta. “Arrivare ai risultati di Agostini dipende da quanta voglia di correre e quanto tempo avrò a disposizione. Per avvicinarmi a lui servirebbero ancora 3 stagioni fortunate”.
“Mi godo il momento e ringrazio tutti: team, amici e famiglia” ha detto Valentino dopo la vittoria. “Ma speriamo di vincerne ancora un po’”.
L’otto volte campione del mondo della Yamaha, saldamente al comando dall’inizio alla fine, ha staccato di oltre cinque secondi il compagno di squadra Lorenzo e Stoner (Ducati). Per Rossi è il terzo successo in stagione. Ora Valentino è da solo in vetta alla classifica iridata con 131 punti, 5 in più di Lorenzo e 10 in più di Stoner. Ancora una giornata storta per Daniel Pedrosa (Honda) che dopo essere partito dalla seconda posizione è scivolato a terra nella prima parte di gara. Fuori causa anche il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso, ritiratosi a 16 giri dalla fine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog