Cerca

Federer batte Roddick

e entra nella leggenda

Federer batte Roddick
 Roger Federer entra nella leggenda a pieno titolo: al termine di una maratona di cinque set, 77 giochi e più di quattro ore il campione svizzero piega Andy Roddick per vincere il sesto titolo di Wimbledon, 15/o Slam della sua carriera da record. Il tanto atteso sorpasso su Pete Sampras - seduto nel Royal Box del Centrale al fianco di altri campioni come Rod Laver, Bjorn Borg e Manolo Santana - e' dunque arrivato all'All England Club dove e' iniziata l'epopea di Federer nel 2003. Da allora il 27enne di Basilea, oltre ai sei titoli dei Championship (2003-2007 e 2009) ha inanellato cinque Us Open (2004-2008), tre Australian Open (2004, 2006, 2007) e un Roland Garros (2009). Come nessuno prima di lui. Ma per superare lo storico traguardo Federer ha dovuto superarsi nella piu' lunga finale nella storia di Wimbledon (per numero totale di giochi, 77, il precedente record - 71 - risaliva alla finale degli Australian Open del 1927). Degnissimo comprimario dell'evento, Roddick ha ceduto solo 16-14 al quinto dopo una condotta di partita sempre coraggiosa non meno che offensiva.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • DESDEMONE

    07 Luglio 2009 - 12:12

    Nonostante,non sia nel suo periodo migliore di forma, nella sua semplicita ottiene risultati strabilianti,penso possa ancora vincere altri 5 prove del grande slam prima di uscire di scena, restando nella storia di questo sport per sempre. FORZA FEDERER

    Report

    Rispondi

blog