Cerca

L'Audi R8 fa impazzire gli Usa

Mistero sulla versione spider

L'Audi R8 fa impazzire gli Usa
L’Audi R8 è l’oggetto del desiderio anche tra gli automobilisti americani. Il portavoce di Audi USA, Christian Bokich, ha infatti confermato che l’intera produzione destinata a quella parte di mondo è già stata totalmente esaurita e la lista di attesa dura più di 18 mesi. Per quel riguarda i prezzi sempre per il mercato degli Stati Uniti, il Model Year 2009 della supercar tedesca subirà un incremento dei prezzi di circa 3.500 dollari. Così la R8 parte dai 113.700 dollari con un cambio manuale fino ai 122.700 della versione R-tronic. Tasse incluse.
La R8 è un gioiello di macchina, con una produzione a mano limitata a 25 unità al giorno. Considerato che l’industria dell’auto in genere utilizza una formula di 240 giorni lavorativi all’anno, annualmente sono 6.000 gli esemplari di questa auto che vengono prodotti. A sorprendere la dirigenza Audi è stata l’inattesa domanda mondiale per la graffiante sportiva.
Tra poco, inoltre, verrà commercializzata l’attesa R8 V10, mentre il 2009 riserverà la versione scoperta, già anticipata da diverse voci. C’è chi parla di una versione con il tetto in tela, chi afferma che avrà un tetto ripiegabile in lamiera. Addirittura c’è chi ne azzarda uno rimovibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog