Cerca

Maradona diventa talent scout

"Voglio lavorare in Inghilterra"

Maradona diventa talent scout
Il Pibe de oro non sa proprio stare tranquillo a lungo nello stesso posto. E dunque eccolo di nuovo alle prese con altre iniziative sportive. Diego Armando Maradona vorrebbe infatti lasciare il suo ruolo di ct della Nazionale argentina per tornare in Europa. In quale veste? In qualità di responsabile del Portsmouth, squadra che milita nella Premier League. Lo rivela il suo avvocato, Angel Oscar Moyano. In una e-mail pubblicata in esclusiva on-line dal giornale 'Arabian Business', Maradona sarebbe dunque interessato a ricoprire un nuovo ruolo, che lo porterebbe, tra le altre cose, a fare il talent scout per l'Inghilterra. Secondo Moyano, Maradona vorrebbe dare una mano per creare una squadra più forte «per la quale offre la propria mediazione in modo da ottenere il si di giocatori di alto livello che, con il suo appoggio, saranno pronti a venire al Portsmouth». L'avvocato ha aggiunto che l'ex calciatore avrebbe anche quattro giocatori di assoluto valore disposti ad accettare l'offerta mentre lui «è già pronto a lasciare la Nazionale argentina». La società del Portsmouth è stata rilevata nei giorni scorso da Sulaiman Al Fahim. Fonti vicine al magnate arabo non hanno voluto commentare la notizia, anche se confermano di essere a conoscenza della corrispondenza. Lo scorso mese l'imprenditore ha annunciato per il prossimo anno un locale negli Emirati Arabi Uniti, che chiamerà 'Maradona Sports Cafè. Tra l'altro, Al Fahim è anche amico intimo del cugino di Maradona, Remigio. Entrambi sono ambasciatori di buona volontà delle Nazioni unite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog