Cerca

Inter, Ibra se ne va

Dal Barcellona arriva Eto'o

Inter, Ibra se ne va
L’ultimo capitolo della telenovela Inter – Ibrahimovic sembra essere stato scritto, perché lo svedese volerà in Spagna, mentre a Milano è pronto ad atterrare Samuel Eto’o. L'annuncio ufficiale, largamente atteso e anticipato dalle indiscrezioni della ultima ora, ora c'è, e lo ha comunicato l'agente del camerunese, Josep Maria Mesalles, al termine di colloqui durati più di due ore con i dirigenti dell'Inter. “Nel giro di una settimana”, ha fatto sapere, dovrebbe essere risolto anche il problema buonuscita. Già si vocifera che lunedì o martedì Eto’o sarà in Italia.
Moratti - Mourinho non pensava che Ibrahimovic potesse andare in un'altra squadra, ma è molto contento di avere Eto'o”, sono state le parole del presidente dell’Inter Massimo Moratti. Ma nello stesso tempo il tecnico portoghese “è molto contento di allenare il camerunense”.
Alcuni giornali nei giorni scorsi avevano paventato di un possibile disaccordo tra Moratti e l’allenatore Mourinho per quanto riguarda la cessione di Ibrahimovic. Per il portoghese lo svedese rappresentava il punto fermo della formazione, sul quale costruire un Inter ancora più stellare, ma per il numero uno nerazzurro i milioni offerti dal Barcellona erano troppi per essere rifiutati.
Lo stesso Moratti però ha voluto smentire possibili frizioni: ”Mi sono spaventato anch'io stamattina quando l'ho letto, con Mourinho mi sento sempre” .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • juventino_nato

    24 Luglio 2009 - 02:02

    Caro Piumotta, non ti masturbare mentalmente!!Lui probabilmente la vincerà, perchè è in una corazzata, voi invece non la vincerete di sicuro o, quanto meno dovrete aspettare altri quarantacinque, cinquant'anni!! quanto a Eto'ò, che Dio ve la mandi buona! Vi siete tolti di dosso un miserabile mercenario, ma vi siete caricati un attaccabrighe ancora peggiore!!Questo vi farà saltare in aria lo spogliatoio come una Santa Barbara!! E noi stiamo aspettando!!!!!!!!!! Ad maiora!!

    Report

    Rispondi

  • piumotta

    23 Luglio 2009 - 17:05

    Spesso il destino è beffardo...proprio nell'anno in cui ha rotto l'anima a tutti per andarsene nella squadra in cui è convinto di vincere la Champions, il caro Ibra vedrà trionfare i suoi ex compagni. Forse è solo un sogno ad occhi aperti ma spesso la fantasia supera la realtà. Di certo finora ne all'Inter nè alla Juve in Europa mai ha lasciato un segno. Ad ogni modo gli auguro buona fortuna ma nn ne sentirò la mancanza perchè sarà un grande giocatore ma è come uomo che mi ha deluso.

    Report

    Rispondi

blog