Cerca

Trezeguet rimane alla Juve

"Grazie a compagni e tifosi"

Trezeguet rimane alla Juve
La notizia è ormai ufficiale: David Trezeguet rimarrà alla Juventus e in casa bianconera tornano i sorrisi dopo la delusione per la sconfitta ai rigori contro l’Aston Villa di ieri sera, a Siviglia, nella finale di Peace Cup. Ferrara è contento, la società pure e la squadra, nonostante l’inciampo di ieri, pare essere in ottima salute.
"Ho solo da vincere" - L'attaccante francese ha annunciato che resterà a Torino: "Ho deciso di rimanere alla Juventus. Proprio quest'anno compio dieci anni in questo club e non me la sono sentita di lasciarlo", ha detto Trezeguet al rientro in Italia. "Qui non ho più niente da dimostrare – ha proseguito il francese -, ma solo da vincere. Alla luce di questa decisione c'è stato il decisivo apporto di tutti coloro che mi sono stati vicini in quest'ultimo periodo. I dirigenti, l'allenatore, i compagni e i tifosi".
Buffon: ci fa molto piacere - Tra i più soddisfatti c’è una bandiera della Juve, Gianluigi Buffon: "Sono sicuro che adesso che ha ritrovato la convinzione, tornerà ad essere quell'arma in più che è sempre stata - ha detto il portiere -. E questo non può che fare a tutti noi molto piacere".
Ferrara: stiamo lavorando bene - Contento non può che essere anche il tecnico bianconero, Ciro Ferrara, che ha ammesso “un pizzico di dispiacere” per la sconfitta contro l’Aston Villa, “perché volevamo vincere". Ma rimane la convinzione di avere tra le mani una buona squadra: "Abbiamo davvero lavorato bene in questi giorni e l'esperienza è stata molto positiva. Sono felice anche per David che a fine partita ha voluto parlare con me e con i compagni annunciandoci che intende rimanere con noi, mettendosi così alle spalle un momento un po' particolare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog