Cerca

Supercoppa, l'Inter a Pechino

Rocchi: contano le motivazioni

Supercoppa, l'Inter a Pechino
 L'Inter è sbarcata a Pechino alle 11 locali, circa le 5 del mattino in Italia, per prepararsi alla sfida di sabato. Nel week end infatti i nerazzurri sfideranno la Lazio per aggiudicarsi la Supercoppa italiana. Il trofeo viene disputato tra la squadra vincitrice della Coppa Italia, i biancocelesti, e quella che si è classificata prima nel campionato italiano. I nerazzurri, Mourinho ha convocato per la trasferta cinese 24 giocatori, sosterranno il primo allenamento alle 17 ora locale.

Per la Lazio la Supercoppa è l'occasione giusta per aprire con un successo la stagione, dopo aver chiuso la precedente alzando la Coppa Italia: «Sarebbe bello vincere per iniziare alla grande la nuova stagione – è intervenuto Tommaso Rocchi, attaccante laziale - Sappiamo che è una partita difficile, ma ci stiamo preparando al meglio. I pronostici ci vedono sfavoriti, sappiamo che l'Inter è una grande. Noi dovremo indovinare l'approccio, conteranno molto le motivazioni». Rocchi ha parlato anche della situazione dei 'dissidenti’ Pandev, Ledesma e De Silvestri, rimasti in Italia perché ancora in cerca di una sistemazione: «Spero che risolvano i loro problemi in modo che nessuno ci rimetta, nè i giocatori nè la società. Se rimangono siamo felici. Con Goran avremmo uno degli attacchi più forti del campionato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog