Cerca

La nuova Audi Q5

un Suv da amare

La nuova Audi Q5
La famiglia dei suv da pochi mesi ha festeggiato l’arrivo di un gran mezzo tra lei. Si tratta dell’ultimo prodotto nella categoria da parte dell’Audi con il Q5 che sa regalare intense emozioni all’automobilista che la fortuna di salirci a bordo. Compatta, sportiva, aggressiva ed elegante. La Q5 sa quello che vuole e, soprattutto, sa farsi volere bene.
Lunga 4,63 metri e larga 1,88, è alta 1,65. Non dimentica la parentela con la sorella maggiore, la gigantesca Q7 nelle sue qualità. Può arrivare ad affrontare pendenze fino 31°, angoli d’attacco anteriori fino a 25° e immergersi fino a 50 cm grazie al corpo vettura rialzato.
Tre i motori di cui dispone, due a benzina e uno a gasolio.
La Q5 2.0 TFSI è equipaggiata con il 4 cilindri in linea con iniezione diretta di benzina e turbocompressore a geometria variabile. 221 CV, 350 Nm di coppia massima, da 0 a 100 in 7,2 secondi, capace di toccare i 222 km orari.
La Q5 2.0 TDI, grazie al 4 cilindri in linea Turbodiesel di 2 litri di cilindrata, all’alimentazione Common-Rail e all’iniezione diretta del gasolio, arriva a fornire 170 CV di potenza e 350 Nm di coppia tra i 1700 e 2.500 giri. Raggiunge i 100 km orari in 9,4 secondi. Il consumo è contenuto: 6,7 litri di gasolio ogni 100 km. Niente male per un’auto così.
La Q5 3.0 TDI, equipaggiata con il noto 6 cilindri a V da ben 240 CV e 500 Nm, viaggia fino ad una velocità massima di 224 km/h e ha una accelerazione che le consente di passare da 0 a 100 in soli 6,7 secondi. Il consumo medio si attesta su 7,7 litri per 100 km orari.
Cerchi da 1,7 pollici, ESP rinnovato e migliorato, settaggio particolare per la guida fuoristrada: altre chicche che fanno da cornice al prodotto. Per quel che riguarda gli accessori a richiesta, sicuramente, l’Audi Drive Select è uno dei vanti del nuovo Suv medio tedesco. Un sistema altamente tecnologico, una specie di cervello elettronico che guida e governa i molteplici elementi tecnologici del veicolo. Alla semplice pressione di un pulsante, è lasciata la volontà del pilota di decidere se l’Audi Q5 debba assumere un comportamento incline al comfort o alla sportività.
E ancora: accessori come il telefono GSM con bluetooth, sistema multimediale DVD, sintonizzatore TV, sistema di controllo vocale, interfaccia iPod, sistema audio Bang & Olufsen. E tanto altro ancora.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog