Cerca

Lippi: Juve da scudetto

Mourinho: non ci rispetta

Lippi: Juve da scudetto
Un anno non perdeva occasione per stuzzicare il rivale cittadino Carlo Ancelotti, aggiungendo pepe in vista del derby milanese. Oggi è salito di grado, prendendo di mira direttamente il commissario tecnico della nazionale, Marcello Lippi, reo di aver pronosticato la vittoria finale in Serie A della Juventus.
José Mourinho non è mica un pirla che rimane in silenzio davanti a certe battute e così è partito al contrattacco. “Lippi ha detto che la Juventus vince lo scudetto? È una mancanza di rispetto. Se lo ha detto, mi fa pensare”, ha risposto l’allenatore dell’Inter. Tutto è nato quando, a pochi minuti dal fischio d’inizio del Trofeo Berlusconi, Lippi aveva detto la sua sulla prossima stagione: “Sarà un campionato durissimo e credo che alla fine vincerà la Juventus”. Un affronto morale e personale per lo Special One.
"Mi attendo una reazione" - “Non ho sentito, ma se quello che ho letto è vero, è la prima volta che vedo un c.t., una persona con una grandissima responsabilità istituzionale, pronosticare il successo di una squadra”, ha ribattuto il portoghese. “Se è vero, mi fa pensare tanto. Se è vero – ha affondato ai microfoni di Inter Channel – è una mancanza di rispetto”. E non è finita qui, perché di fronte al peso delle affermazioni del bel Marcello, Mourinho si attende la “reazione del calcio nazionale”.
Perché se è “normale che i giornalisti diano la loro opinione e dicano ‘la Juve vincerà il titolo’. È normale che lo dicano i dirigenti e l’allenatore della Juventus, ma è la prima volta che leggo di un c.t. che dice queste cose”.
Lippi: il mio era un pronostico - La replica del diretto interessato non si è fatta attendere: “Mi dispiace se Mourinho dà questa interpretazione: nella sua semplicità io mio era solo un pronostico, una delle mille ipotesi che si fanno prima che cominci il campionato”, è stata la difesa di Lippi. Che ha colto l’occasione per ricordare all’allenatore nerazzurro che da tre anni va ripetendo che “l’Inter è la squadra più forte”. “Ieri, in un’intervista in cui si è parlato di tante cose, ho dato una risposta secca ad una domanda sul prossimo campionato e ho detto che avrebbe vinto la Juventus”, ha ricordato Lippi.
"Si sta esagerando" - “In altre circostanze ho parlato bene di altre squadre, mi sembra che in questo caso si stia esagerando”, ha concluso l’allenatore dell’Italia. Una fine inevitabile quando c’è di mezzo una prima donna come Mourinho.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    22 Agosto 2009 - 12:12

    Non so quanti Juventini gradiscano vedere Camoranesi "rompersi", quando gioca in Nazionale o...pensare che gli Interisti sianoparticolarmente risentiti per il mancato utilizzo di Balotelli in "Azzurro" ?? A questa polemica (...mancato "rispetto" ? perchè di questo si tratta), verrebbe a mancare "benzina vivificatrice" !! Mou dovrebbe, piuttosto, ringraziare il Lippi che, alla fine, gli "risparmia" gli "strapazzi nazionali ?! Prendersela con con il C.T. Lippi ? Che altro ? Penserei, allora, ad un Mou che ha alzato e cambiato l'indirizzo "provocatorio"...visto che, quest'anno, gli mancheranno il "dirimpettaio" C. Ancelotti ed il più Inglese C. Ranieri con cui sfogare la vis polemica (innata?) ...e la società nerazzurra pare spalleggiare il suo allenatore, vista l'ospitalità datagli sul suo sito. A tal riguardo, la migliore chiosa sembra quella del pompiere A. Cassano...Siamo soltanto all'inizio, ma ne sentiremo ancora delle belle (...se questo è il calcio... moderno ?). Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    20 Agosto 2009 - 09:09

    Al calcio italiano mancava davvero un max-mediatico come Mou ? Sta iniziando un nuovo campionato e subito ci si va ad impigliare in...qualcosa di ridicolo che faccio fatica a comprendere. Il fatto :...il C.T. Lippi pronostica che la Juve potrebbe vincere il prossimo scudetto (...l'anno scorso aveva detto Inter e nessuno si era lamentato)...Mou si "offende", ritenendo che Lippi abbia mancato di "rispetto" (equidistanza) per la sua carica istituzionale...("lui" che con gli "zeru tituli" parla di rispetto) ?! Il motivo del contendere non lo vedo assolutamente almeno che l'Inter non concorresse con quattro o cinque suoi giocatori alle richieste di Lippi...nei periodi più delicati del campionato in presenza di partite determinanti (Derby ?)...e ne venisse danneggiata a favore della Juventus ; ma tutto questo non lo vedo proprio...anzi, l'Inter è famosa per contribuire alla Nazionale con..."zeru giocatori"... e allora dov'è il problema ?? Polemica pretestuosa e fine a sè stessa che tirando in ballo le (superiori) intelligenze di Capello e Del Bosque ha il solo scopo di mirare ad offendere. Per i più scettici e maliziosi :...che questo campionato possa essere già "indirizzato" ? Inimmaginabile,...visto il non grande peso politico del Lippi nello scenario istituzionale !! Penserei, piuttosto,al volersi preparare, da parte del Mou, ad un comodo alibi per future e possibili "defaillances" ! Penserei che anche per Mou,in Italia, sia arrivata l'ora della "frutta", come per Ibra l'anno scorso. Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • angelo.Mandara

    19 Agosto 2009 - 10:10

    Se domenica, prima di campionato, giocherà Del Piero, come sembra, mi auguro di non doverlo rivedere solo davanti al portiere del Chievo...mangiarsi un gol grosso "come una casa"...altri tempi...con Ranieri ancora in panchina !! Quella partita al Comunale finì 3 - 3 con "svista" finale dell' ex Melberg che regalò il pareggio ai Veronesi ed aumentò il malumore per le scadenti partite...fin lì giocate. Già da domenica mi auguro di vedere in campo Càceres e Yago (per il Bari...surrogarlo magari con Giovinco). Per il campionato estivo tra dirigenti, la "palma" (nel confronto con la giovane matricola Secco) la darei al valido Corvino (...e male mi farebbe dover vedere nelle formazioni domenicali della Viola i nomi di Marchionni e Zanetti). Alla Società bianconera suggerirei "con forza" per il 31 agosto...di accasare "altrove" i lautamente remunerati Trezeguet, Poulsen e Tiago...prima che rimangano a svernare sotto il cielo di Torino (...per suggerimenti su metodologie e salary cap, rivolgersi ai dotati Servizi Fiat) !!! Buon Campionato e buona ed onesta "vis pugnandi" come pure agli opinionisti TV. Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • coccodrillo

    18 Agosto 2009 - 19:07

    ma da che pulpito viene la predica 1 che non ha mai dico mai rispetto x i suoi colleghi ed altri che si permettevano di dare giudizi sulla sua squadra, 1 che a pechino ha detto peste e corna sulla lazio colpevole di aver vinto la suprcoppa italiana, 1 che ha detto ai giornalisti cinesi che non capiscono niente di calcio, 1 che ha detto di tutto e di più ora si permette di attaccare lippi x per aver dato il pronostico sul prossimo campionato(non sono juventino sono anti) mourinho lo sai che ti dico ma vai a fare ........l'allenatore in kuwait

    Report

    Rispondi

blog