Cerca

Cassano mette tutti d'accordo

Lippi e Mou, nessuno lo vuole

Cassano mette tutti d'accordo
Si sente un po' come calimero, il pulcino tutto nero. Ma, ironia della sorte, riesce a mettere d'accordo due persone che da tempo sono in forte polemica tra loro. Di chi stiamo parlando? Del 'pulcino' Antonio Cassano e dei due' litiganti' Josè Morrinho e Marcello Lippi: "Sono l'unico che riesce a metterli d'accordoi: nessuno dei due mi vuole", sorride il sampdoriano, ironizzando sulla polemica nata negli ultimi giorni tra il commissario tecnico e lo 'Special One'. L'attaccante barese non rientra infatti nel progetto del ct azzurro e, nonostante la stima del presidente interista Massimo Moratti, non sembra convincere neppure il tecnico nerazzurro Josè Mourinho. Cassano non interviene nel botta e risposta tra i due (Lippi ha pronosticato la vittoria della Juventus in campionato, Mourinho ha replicato piccato per la "mancanza di rispetto"). Al ct della Nazionale, però, Cassano invia un messaggio forte e chiaro: "Mi sta bene anche se Lippi mi convoca all'ultimo minuto. Mi piacerebbe giocare in Nazionale, la mia disponibilità c'è. Quando gioca l'Italia soffro anche io. Non ho mai avuto occasione di parlare con Lippi, non ho mai avuto problemi con il ct. Le sue scelte sono dettate da motivazioni che vanno rispettate. Cos'altro vi devo dire". E a proposito dei campioni d'Italia: "Io ho sempre detto che vorrei stare qui a vita. So che il presidente dell'Inter, Moratti, mi stima molto. Per questo lo ringrazio. A me basta far felice la mia gente, dimostrare che sono un giocatore importante. Della Champions mi importa poco... Non mi importa niente...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    22 Agosto 2009 - 11:11

    Non so quanti Juventini gradiscano vedere Camoranesi "rompersi", quando gioca in Nazionale o...pensare che gli Interisti siano particolarmente risentiti per il mancato utilizzo di Balotelli in "Azzurro" ?? A questa polemica (...mancato "rispetto" ? perchè di questo si tratta), verrebbe a mancare "benzina vivificatrice" !! Mou dovrebbe, piuttosto, ringraziare il Lippi che, alla fine, gli "risparmia" gli "strapazzi nazionali ?! Prendersela con con il C.T. Lippi ? Che altro ? Penserei, allora, ad un Mou che ha alzato e cambiato l'indirizzo "provocatorio"...visto che, quest'anno, gli mancheranno il "dirimpettaio" C. Ancelotti ed il più Inglese C. Ranieri con cui sfogare la vis polemica (innata?) ...e la società nerazzurra pare spalleggiare il suo allenatore, vista l'ospitalità datagli sul suo sito. A tal riguardo, la migliore chiosa sembra quella del pompiere A. Cassano...Siamo soltanto all'inizio, ma ne sentiremo ancora delle belle (...se questo è il calcio...moderno ?). Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

blog