Cerca

Us Open, la Pennetta

si scotta con la Williams

Us Open, la Pennetta

Il sogno americano di Flavia Pennetta si infrange contro Serena Williams: l'americana, testa di serie numero due e detentrice del titolo degli Us Open, la batte in un'ora e un quarto, il tempo di due set chiusi 6-4 6-3. E nonostante gli incitamenti del pubblico italiano presente, che l'ha sostenuta gridando 'vai Flavia', 'Flavia facci sognare'. Ad assistere al match anche Nicole Kidman e Donald Trump. "Ho dato tutto, ma non era la mia notte - ha detto la Pennetta al termine dell'incontro -. Non ho avuto molte chance. Ne ho avute giusto due, ma me le sono lasciate sfuggire. Serena ha giocato veramente molto bene, era molto aggressiva: quando si gioca con un'avversaria così, bisogna mostrare il tennis migliore e non commettere errori. Io qualche errore l'ho commesso in alcuni momenti importanti".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog