Cerca

Altro argento dal tiro al volo

Scherma, Montano eliminato

Altro argento dal tiro al volo
La mira è quella giusta, quella che vale un’altra medaglia nel tiro al volo. E’ l’argento che ha conquistato Francesco D’Aniello nel double trap, quando il tiratore ha a che fare con due piattelli in volo nello stesso momento. Alla sua prima Olimpiade, l’azzurro sale sul secondo gradino del podio e si lascia andare in un pianto al termine della finale, condotta con freddezza e precisione: “E' una gioia immensa e l'emozione è stata fortissima. E' un giorno da ricordare. Ho lavorato tanto per questo risultato, vale molto più di un Mondiale. Sono stato bravo a gestire il ritorno del cinese, a resistere alla pressione”. L’oro è andato all’americano Walton Eller che non ha lasciato scampo agli avversari.
Sciabolatori eliminati - C’è anche una nota stonata nella giornata, arriva dalla scherma. Dopo i successi femminili di ieri nel fioretto, i sciabolatori Gigi Tarantino e Aldo Montano sono stati eliminati. Il primo, pronosticato per l’oro dalla rivista americana Sports Illustrated, come aveva fatto con Tagliariol, è caduto ai quarti per mano del cinese Zhong Man. L’olimpionico d’Atene Montano, invece, ha ceduto di fronte al campione europeo Jorge Pina. Lo spagnolo ha messo la parola fine con l’ultima stoccata quando i due si trovavano sul 14-14. Il livornese si era portato sull’8-6, ma l’avversario ha poi rimontato finché non si è arrivato sul filo di lana finale. “Sono amareggiato, quando ti prepari per un appuntamento importante poi esci... Succede, ma stavo bene, ero pronto. Continuare con la scherma? Non so, sono decisioni da prendere a freddo. Così sui due piedi direi: fammi fare le valigie che vado casa. Ma magari ci vedremo a Londra”, ha commentato ai microfoni di Radio Rai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog