Cerca

Arriva il calendario

degli 'Dei' del rugby

Arriva il calendario
 I rugbisti francesi,  chiamati ‘Dei degli stadi’ grazie alle loro fisicate da cardiopalma, ripropongono anche quest'anno il calendario "Dieux Du Stade" che contiene 47 immagini dei loro corpi muscolosi e scultorei. Non si tratta di un almanacco qualsiasi ma di una vera e propria raccolta di giocatori seminudi che mostrano senza pudore una carrellata di muscoli, toraci, natiche e peli pelvici. Insomma, un ‘must’ che ogni donna dovrebbe avere appeso al muro per alzarsi la mattina con il sorriso. Tra l’altro, il 2010 è  anche l’anno che celebra il decimo anniversario del Dieux du Stade e  vede conquistare la copertina dal britannico e  biondissimo James Haskell. Il calendario è firmato da Tony Duran, con i giocatori: Dimitri Szarzewski, Lionel Beauxis, Julien Arias, Mathieu Bastareaud, Simon Taylor, Tom Palmer, Hugo Southwell, Juan Manuel Leguizamon, Maxime Medard, Alexis Palisson, Morgan Parra, Fulgence Ouedraogo, Simon Shaw, Thom e Max Evans, Ollie Barkley, Steeve Guenot. Tra i protagonisti anche due ori olimpici nella lotta greco romana a Pechino Steeve Guénot e Christophe Guénot. Infine, due grandi poster che riuniscono le foto dei 217 atleti che, dal 2001 ad oggi, hanno posato per il calendario. Se avete deciso di allietare le vostre giornate per tutto l'anno 2010 potete acquistarlo on line al link www.pierpourhom.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog