Cerca

F1, Bridgestone lascia il circus

per colpa della crisi

F1, Bridgestone lascia il circus

La Bridgestone lascerà la Formula 1 alla fine del 2010. La decisione è stata annunciata in un comunicato dalla società giapponese ed è legata ad un cambio di strategia aziendale reso necessario dalla crisi economica internazionale. “Bridgestone annuncia che non firmerà la nuova fornitura di pneumatici per il campionato del mondo di Formula 1 della Fia”, si legge nella nota. “Il contratto è in scadenza alla fine della stagione 2010”. La Bridgestone è nel mondo della F1 dal 1997 ed è fornitore unico di pneumatici per il 'circus' dal 2007.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog