Cerca

Ringhio sbotta con il Milan

"Voglio tornare in campo"

Ringhio sbotta con il Milan
Rino Gattuso vuole tornare in campo.  Edenuncia la sua insoddisfazione nei confronti di un ambiente - quello milanista - che lo sta penalizzando. Una prolungata assenza dal campo, dovuta non solo al recente infortunio alla coscia. "Non sono l'ultimo arrivato - è sbottato "Ringhio"- quando sto bene voglio giocare, non posso aspettare che per farlo si infortuni qualcun altro. Non sono contento, così non va. Parlerò con Galliani e vedremo quali decisioni prendere".

Lo riporta il sito Tgcom, che riporta altre parole del capitano milanista: "Ho parlato con Leonardo e mi ha spiegato le sue scelte, ho grande rispetto per lui. Non ho problemi con i miei compagni e tra l'altro Pirlo e Ambrosini stanno giocando benissimo. Ma io devo confrontarmi con il mio stato d'animo e ci devo convivere. Mi sento ancora forte e mi spiace non poterlo dimostrare. Il problema è che questo modulo con cui gioca il Milan certamente mi penalizza, così come mi ha penalizzato l'infortunio alla coscia che mi ha messo fuori. Fino a quando non rientro, le chiacchiere se le porta il vento. Però non posso aspettare che qualcuno dei miei compagni si faccia male per giocare io dopo 11 anni di Milan. Non sono l'ultimo arrivato".


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog