Cerca

Mancini andrà in Inghilterra

alla guida del Manchester

Mancini andrà in Inghilterra
Mancini ripartirà per l’inghilterra. L’allenatore ha trovato un accordo per sostituire domani il manager Hughes alla guida del Manchester City. Dall'Inghilterra rimbalza frenetica la voce di un incontro londinese tenutosi ieri notte tra il tecnico ormai libero da contratto con l'Inter, e consapevole di non poter arrivare alla panchina della Juventus con il direttore generale del City, Cook. L'accordo è fino a fine stagione con una clausola che prevede un rinnovo automatico pluriennale in caso di raggiungimento del quarto posto utile per il preliminare di Champions League. Mancini, che in questi ultimi mesi approfondito e studiato la lingua inglese per farsi trovare pronto all'occorrenza, ha incontrato più volte Mansur ed era stato sul punto di prendere il posto di Hughes già nella scorsa stagione. Da Manchester arrivano le conferme che Mark Hughes, sarà comunque licenziato anche se oggi battesse il Sunderland. Hughes era stato vicino all'esonero anche il 28 novembre quando la sua squadra riuscì ad ottenere un fortunoso pareggio con l'Hull. Nelle ultime ore contatti erano stati presi dalla dirigenza dei celesti di Manchester con Guus Hiddink, ora al centro di un controverso caso di voci che lo vogliono accostato alla Juve, e Jurgen Klinsmann.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog