Cerca

Flavio Briatore presenta i danni alla Fia

Pronta una richiesta che potrebbe superare i 30 milioni

Flavio Briatore presenta i danni alla Fia
Dopo l'annullamento della squalifica, Flavio Briatore lancia il contrattacco. Una richiesta di danni connessa alle conseguenze della radiazione, alla perdita dei contratti con alcuni piloti, da Alonso a Kovalainen costretti a cambiare manager vista la radiazione inflitta anche sul fronte del management, fino ai danni di immagine. I legali stanno definendo la richiesta che potrebbe superiore ai 30 milioni. La forza a questa nuova mossa di Briatore è stata fornita dal comunicato della stessa Federazione che ieri, manifestando l’intenzione di fare appello contro la decisione del Tribunale delle Grandi Istanze parigino, ammette confusamente di voler continuare a rilasciare le superlicenze ai piloti secondo il metodo consueto, in attesa delle risultanze dell’appello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • powerinvest

    08 Giugno 2010 - 15:03

    L'arroganza della FIA va penalizzata. Spero che Briatore vinca la causa!

    Report

    Rispondi

blog